Il fuggiasco

Di

Editore: E/O (Tascabili E/O)

3.9
(1782)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 146 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese

Isbn-10: 8876419683 | Isbn-13: 9788876419683 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Disponibile anche come: eBook

Genere: Biografia , Narrativa & Letteratura , Mistero & Gialli

Ti piace Il fuggiasco?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Caso carlotto

    Incredibile vicenda quella del caso Carlotto. Il processo più lungo della storia della giustizia italiana. Ho letto questo racconto con piacere e curiosità. Sapendo poi che si trattava di un racconto ...continua

    Incredibile vicenda quella del caso Carlotto. Il processo più lungo della storia della giustizia italiana. Ho letto questo racconto con piacere e curiosità. Sapendo poi che si trattava di un racconto autobiografico, in modo ancora più empatico.

    ha scritto il 

  • 4

    Il libro narra della latitanza di Massimo Carlotto tra Francia e Messico e della battaglia giudiziaria successiva al suo ritorno in Italia. Uno scritto autobiografico, una testimonianza importante per ...continua

    Il libro narra della latitanza di Massimo Carlotto tra Francia e Messico e della battaglia giudiziaria successiva al suo ritorno in Italia. Uno scritto autobiografico, una testimonianza importante per far luce su uno dei più sconcertanti insuccessi della giustizia italiana. Una vicenda umana che ha fatto discutere, che ha scosso le coscienze, che ha segnato per sempre la vita di Massimo Carlotto, delle persone che gli hanno voluto bene, ma anche quella dei familiari della giovane vittima che lo hanno sempre ritenuto colpevole. Uno dei casi giudiziari più aberranti della storia italiana. Consigliato!

    ha scritto il 

  • 3

    Una testimonianza importante, coraggiosa e, credo, necessaria: per Massimo, uno svelarsi e un ricordare doloroso ma forse, almeno in parte, catartico; per chi legge, un avvicinarsi in punta di piedi a ...continua

    Una testimonianza importante, coraggiosa e, credo, necessaria: per Massimo, uno svelarsi e un ricordare doloroso ma forse, almeno in parte, catartico; per chi legge, un avvicinarsi in punta di piedi alla vita vissuta di una persona che si è trovata, suo malgrado, al centro di uno dei casi giudiziari più incredibili dei nostri tempi.

    ha scritto il 

  • 3

    Il caso Carlotto

    Un giallo un thriller... sopratutto la storia vera della latitanza dello stesso Massimo Carlotto per sfuggire ad una controversa accusa di uno strano omicidio.
    Una vicenda dolorosa raccontata anche co ...continua

    Un giallo un thriller... sopratutto la storia vera della latitanza dello stesso Massimo Carlotto per sfuggire ad una controversa accusa di uno strano omicidio.
    Una vicenda dolorosa raccontata anche con grande ironia.
    Libro che si legge tutto d'un fiato.

    ha scritto il 

  • 3

    poco empatico

    Con evidenti riferimenti autobiografici, la storia si snoda fra un improbabile vita avventurosa del protagonista che per vivere durante la fuga che dura anni... chiede i soldi a mamma!

    ha scritto il 

  • 4

    Tra i tanti libri di Carlotto letti in questo mese dal nostro GdL, "Il fuggiasco" e "Le irregolari" sono stati quelli maggiormente apprezzati. La vicenda giudiziaria dell'autore ha particolarmente col ...continua

    Tra i tanti libri di Carlotto letti in questo mese dal nostro GdL, "Il fuggiasco" e "Le irregolari" sono stati quelli maggiormente apprezzati. La vicenda giudiziaria dell'autore ha particolarmente colpito i molti lettori che non conoscevano il suo caso, mentre la ricostruzione del dramma dei desaparecidos ha commosso un po' tutti. In generale tutti hanno apprezzato la scrittura coinvolgente anche negli altri romanzi, decisamente noir e raccapriccianti per molti aspetti, se non altro perché denunciano la miseria morale e un sottobosco di criminalità assai più diffusa di quanto solitamente si pensi.

    ha scritto il 

  • 3

    Prima di leggere questo libro non sapevo assolutamente nulla del "caso Carlotto", da tanto tempo però volevo leggere qualcosa di questo autore. Il libro è molto toccante, in primis la difficoltà della ...continua

    Prima di leggere questo libro non sapevo assolutamente nulla del "caso Carlotto", da tanto tempo però volevo leggere qualcosa di questo autore. Il libro è molto toccante, in primis la difficoltà della latitanza e la paura di essere preso, poi ci sono anche le storie delle persone vicine a Massimo durante quegli anni.
    Purtroppo dal punto di vista narrativa ho trovato troppi vuoti, trovo sia più un documentario quanto un romanzo. Carlotto inizia a parlare di una cosa per poi completamente lasciarla senza tornarci più.

    ha scritto il 

Ordina per