Il fuoco nel mare

Racconti dispersi (1947-1975)

Voto medio di 47
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Presentando, nel 1973, la silloge di racconti Il mare colore del vino, Leonardo Sciascia ne rivendicava, oltre che la necessità, la profonda coesione interna («tra il primo e l'ultimo di questi racconti si stabilisce come una circolarità»). Una ... Continua
Ha scritto il 31/07/17
Quadretti siciliani
Storie e storielle a sfondo siciliano. Tocchi di pennello, schizzi, che in parte sono rimasti tali e in parte sono diventati affreschi più corposi.
Ha scritto il 29/11/10
La Sicilia di Sciascia ti prende l'animo e lo scandaglia in cerca di umori e di odori.
Ha scritto il 02/07/10
Sciascia può scrivere quello che vuole. Non ha bisogno di commenti.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/06/10
"E l'aranceto in quell'ora, sotto la luna: la ragna della luna tra il fogliame fitto, la notte addolcita dal fiato marino."
"La luna. Di na finestra s'affacciau la luna. Uno dei più antichi canti, dicevano i professori, della Sicilia: di quando c'erano gli arabi. La luna affacciata alla finestra, cioè la donna: e si guarda nello specchio lontano della luna vera. Luna e ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 20/06/10
Adorabile Sciascia, che intreccio di storie "minime" e grande storia! Che fitto intreccio di puntigliosa intelligenza, di remore, di dolore, di difetti e di virtù. Quanta attenzione ai più svariati piani linguistici, nell'intreccio del più ...Continua
  • 26 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi