Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il futuro è aperto

Il Colloquio di Altenberg insieme con i testi del Simposio viennese su Popper

Di ,

Editore: Bompiani (Tascabili)

4.1
(36)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 186 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845292053 | Isbn-13: 9788845292057 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Philosophy

Ti piace Il futuro è aperto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Vivere è risolvere problemi; vivere è imparare: ecco quanto sostengono sia Popper che Lorenz. Ma per imparare dobbiamo essere attivi: inventare teorie e metterle alla prova. L'epistemologia evoluzionistica, il problema mente-cervello e il futuro dell'umanità sono i temi discussi dai due 'patriarchi' viennesi nella prima parte di questo libro. Come sarà il nostro futuro? Né l'uno né l'altro dei due patriarchi posa a profeta. Ma sia per Lorenz sia per Popper il futuro è aperto: aperto biologicamente e culturalmente. Insieme a filosofi, fisici, biologi, medici, politici e giornalisti, Popper discute, nella seconda parte del libro, su scienza e ipotesi, sulla teoria del Mondo 3 e sulla società aperta. L'esito di questa discussione è una brillante e comprensibile sintesi delle idee filosofiche, epistemologiche e politiche di Karl Popper, il quale conclude esortandoci a considerare il mondo "come luogo meraviglioso che noi, come giardinieri, possiamo ancora migliorare e coltivare", usando però "la modestia di un giardiniere esperto il quale sa che molti dei suoi tentativi falliranno".
Ordina per
  • 4

    Due geni a confronto

    Karl Popper e Konrad Lorenz in un dialogo, questi due geni del secolo scorso si aprono in un dialogo che, più che essere basato sulla zoologia, sfocia su un dialogo metafisico e politico.
    Il dialogo (per alcuni aspetti simile a quelli platonici) aiuta la comprensione della filosofia popperi ...continua

    Karl Popper e Konrad Lorenz in un dialogo, questi due geni del secolo scorso si aprono in un dialogo che, più che essere basato sulla zoologia, sfocia su un dialogo metafisico e politico.
    Il dialogo (per alcuni aspetti simile a quelli platonici) aiuta la comprensione della filosofia popperiana, per molti aspetti geniale.
    Il libro è breve e facilmente leggibile. Ottimo per conoscere "Carletto".

    ha scritto il 

  • 4

    Una serie di trascrizioni di dialoghi e conferenze, in cui Popper esprime molto chiaramente la sua idea della scienza, un sistema che si sviluppa in modo analogo all'evoluzione delle specie viventi: innumerevoli tentativi che la maggior parte delle volte si rivelano errori, poche volte successi.< ...continua

    Una serie di trascrizioni di dialoghi e conferenze, in cui Popper esprime molto chiaramente la sua idea della scienza, un sistema che si sviluppa in modo analogo all'evoluzione delle specie viventi: innumerevoli tentativi che la maggior parte delle volte si rivelano errori, poche volte successi.
    Un vero uomo di scienza, si pensi ad Einstein, desidera che le proprie teorie siano sottoposte a tutti gli stress possibili, per testarne la validità. In contrasto, allora come oggi, con la presunzione di chi si difende ciecamente e a priori da qualunque critica.
    Le medesime considerazioni sono poi estendibili anche ad altri campi della cultura umana, come ad esempio il giornalismo.
    Un testo comprensibile da tutti, che offre sublimi spunti di riflessione.

    ha scritto il