Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il ghost writer

By Robert Harris

(379)

| Others | 9788804572947

Like Il ghost writer ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Adam Lang è stato il premier britannico più longevo e controverso dell'ultimo mezzo secolo. E ora che ha lasciato il suo incarico, ha accettato uno dei più cospicui anticipi della storia per scrivere uno scottante memoriale sulla Continue

Adam Lang è stato il premier britannico più longevo e controverso dell'ultimo mezzo secolo. E ora che ha lasciato il suo incarico, ha accettato uno dei più cospicui anticipi della storia per scrivere uno scottante memoriale sulla sua vita e sugli anni in cui è stato al potere. Per completare il libro, Lang assolda un ghostwriter che ben presto scopre molti più segreti di quanti l'ex primo ministro intenda rivelare, segreti che hanno il potere di alterare gli equilibri politici, segreti che hanno il potere di uccidere.

129 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    No esta mal...pero vi antes la pelicula y perdió todo el misterio

    http://mimoradafriki.blogspot.com.es/2013/03/el-poder-e… Lo bueno de no tener demasiadas expectativas de un libro es que no te puede defraudar. Por otro lado, me encantan las novelitas de misterio/suspense con toqu ...(continue)

    http://mimoradafriki.blogspot.com.es/2013/03/el-poder-e…

    Lo bueno de no tener demasiadas expectativas de un libro es que no te puede defraudar.

    Por otro lado, me encantan las novelitas de misterio/suspense con toques policiacos. Aunque en esta el misterio estaba reducido a la minima expresión al haber visto antes la pelicula. Pelicula de la que realmente no me acuerdo., aunque sé que ha pasado por mis ojos por Pierce Brosnan.

    Is this helpful?

    Lena Garcia said on Sep 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un bel giallo avvincente, ma lento a entrare nel vivo e piuttosto veloce nel concludersi. nonostante ciò, essendo ben scritto, lo si legge con piacere e non risparmia il colpo di scena finale

    Is this helpful?

    inquisizione spagnola said on May 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Robert Harris ha indubbiamente scritto di meglio ... sarò più precisa quando l'avrò terminato dopo aver letto libri più interessanti. Anche lasciandolo, lo si può riprendere senza scosse in qualsiasi momento.

    Is this helpful?

    Alida Pellegri said on May 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Tutti i bei libri sono diversi tra loro, quelli brutti sono tutti uguali. Lo so per certo perchè, con il lavoro che faccio, leggo un sacco di libracci così brutti da non essere nemmeno pubblicati. Che non è cosa da poco, considerando ciò che comunqu ...(continue)

    "Tutti i bei libri sono diversi tra loro, quelli brutti sono tutti uguali. Lo so per certo perchè, con il lavoro che faccio, leggo un sacco di libracci così brutti da non essere nemmeno pubblicati. Che non è cosa da poco, considerando ciò che comunque viene pubblicato.
    Siano romanzi o opere di memorialistica, questi libri bruttissimi hanno una cosa in comune: suonano falsi." (p. 65)

    Is this helpful?

    Stufi said on Mar 4, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Personaggi stereotipati, dialoghi insipidi e un accusa politica tiepida.
    Leggere questo romanzo è stato un po' come guardare un film d'azione: non mi ha richiesto particolare impegno o concentrazione ed è stato una barba comunque.

    La terza stellina ...(continue)

    Personaggi stereotipati, dialoghi insipidi e un accusa politica tiepida.
    Leggere questo romanzo è stato un po' come guardare un film d'azione: non mi ha richiesto particolare impegno o concentrazione ed è stato una barba comunque.

    La terza stellina solo per la parte finale, un po' più adrenalinica del resto del romanzo, e per l'idea del ghostwriter, che di per sé era anche carina. (E comunque "carina" non è un vero complimento, così come un ghostwriter non è un vero scrittore).

    Is this helpful?

    Sara said on Feb 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto per passare il tempo in modo disimpegnato, è un thriller abbastanza ordinario, pieno zeppo di banalità ed incongruenze. Però scivola via ed intrattiene in modo onesto. E poi è un attacco frontale contro Blair e Bush, che non fa mai male.

    Is this helpful?

    Andrea Mezzetti said on Jan 28, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book