Il giardino dei Finzi-Contini

di | Editore: s.n.
Voto medio di 6729
| 573 contributi totali di cui 539 recensioni , 32 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Edizione speciale per "Il Quotidiano Nazionale" su licenza Arnoldo Mondadori.
Ha scritto il 19/08/17
Profondo, intenso ma, al tempo stesso, delicato.
  • Rispondi
Ha scritto il 12/08/17
Quando i personaggi del romanzo ti entrano nel cuore...
  • Rispondi
Ha scritto il 07/08/17
uno stile unico
Un classico della letteratura italiana che sa coinvolgere il lettore nella dura relazione amorosa tra Micol Finzi-Contini e il protagonista del libro. Lo stile di Bassani, unico e difficile da trovare oggi, che descrive i luoghi e i personaggi ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 31/07/17
Mi aspettavo di più
Mi piace il modo in cui è scritto il libro, ma nonostante questo trovo la trama troppo lenta..quasi a metà libro non era ancora successo niente di particolarmente entusiasmante, quindi ho abbandonato la lettura.
  • Rispondi
Ha scritto il 31/07/17
Rilettura
Quando al liceo l'ho letto per la prima volta..mi era piaciuto moltissimo. Avevo trovato interessantissimo questo micro mondo quasi immune e sicuramente cieco davanti ai cambiamenti che lo circondavano, in cui la cosa più importante riusciva ancora ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 21, 2017, 10:17
Piena di noia e insieme d' affetto.
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 20, 2016, 22:24
"Ma cosa significa? Lo stipendio paga il lavoro, mica la persona che lo compie."
  • Rispondi
Ha scritto il Sep 07, 2016, 07:12
"Hai detto che noi due siamo uguali", dissi. "In che senso?"Ma sì, ma sì - esclamò -: e nel senso che anch'io, come lei, non disponevo di quel gusto istintivo delle cose che caratterizza la gente normale. Lo intuiva benissimo: per me, non meno ... Continua...
Pag. 224
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il May 30, 2016, 22:41
"Nella vita, se uno vuol capire, capire sul serio come stanno le cose di questo mondo, deve morire almeno una volta"
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 30, 2015, 18:01
Ma sì, ma sì - esclamò -: e nel senso che anch'io, come lei, non disponevo di quel gusto istintivo delle cose che caratterizza la gente normale. Lo intuiva benissimo: per me, non meno che per lei, più del possesso delle cose contava la memoria ... Continua...
Pag. 224
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 23, 2016, 11:18
853.91
BAS 519
Letteratura italiana
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 25, 2015, 11:20
Collocazione: NR 30 (4 copie)
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi