Il giardino dei Finzi-Contini

Voto medio di 6963
| 575 contributi totali di cui 543 recensioni , 29 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Un narratore senza nome ci guida fra i suoi ricordi d'infanzia, nei suoi primi incontri con i figli dei Finzi-Contini, Alberto e Micòl, suoi coetanei resi irraggiungibili da un profondo divario sociale. Ma le leggi razziali, che calano sull'Italia co ...Continua
cinzia
Ha scritto il 16/07/18
Il giardino dei Finzi Contini di Bassani

Libro bellissimo, scritto in maniera fluida,coinvolgente,mi ha trasmesso calma e mi ha lasciato immergere proprio in quei giorni e in quelle ambientazioni.

Lorena S.
Ha scritto il 11/07/18
Il giardino dei Finzi Contini
Un romanzo intriso di speranze deluse, sogni infranti e gioventù tradita dagli eventi. Come in una gabbia dorata le cui sbarre assomiglino sempre più a una prigione da cui non si uscirà mai. Avete detto tutto di questo splendido romanzo. Ribadisco il...Continua
Nood-Lesse
Ha scritto il 09/07/18
All Iost, nothing lost
Esco da questo libro con una particolare tristezza, in parte determinata dal modo in cui l’ho affrontato. Ne ho evitato il prologo, poi, dopo un paio di capitoli, ho deciso di proseguire ascoltando la versione audiolibro. Ho portato avanti l’ascolto...Continua
Gian Luca Scarpa
Ha scritto il 07/07/18
Per vivere veramente bisogna morire almeno una volta. È triste ma siamo fatti così, per renderci conto di quando è il momento di cambiar strada dobbiamo sempre sbattere il muso. Mi ha impressionato questo libro sull’olocausto che quasi non lo nomina....Continua
Piperitapitta
Ha scritto il 29/06/18
Alla magna domus
È tutto nel prologo, magistrale, il significato di questo romanzo, raffinato e struggente, in quella visione maestosa del castello di Santa Severa - che si erge nel nulla, e desolato e abbandonato si staglia sulla spiaggia deserta in una soleggiata m...Continua

Monica Bisazza
Ha scritto il Nov 12, 2017, 22:33
"L'amore era roba per gente decisa a sopraffarsi a vicenda, uno sport crudele, feroce, ben più feroce e crudele del tennis! Da praticarsi senza esclusione di colpi e senza mai scomodare, per mitigarlo, bontà d'animo e onestà di propositi".
Pag. 162
Monica Bisazza
Ha scritto il Nov 01, 2017, 09:50
"La verità è che a furia di far collezioni, di cose, di piante, di tutto, si finisce a poco a poco col volerle fare con le persone"
Monica Bisazza
Ha scritto il Oct 13, 2017, 20:14
"Chissà come nasce e perché una vocazione alla solitudine"
Cleo
Ha scritto il Oct 09, 2017, 15:35
Soltanto la parola dialetteva le permetteva, nominando alberi e frutta, di piegare le labbra nella smorfia tra intenerita e sprezzante che il cuore le suggeriva.
Pag. 93
Chiara Arrigoni
Ha scritto il Jul 21, 2017, 10:17
Piena di noia e insieme d' affetto.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Sep 23, 2016, 11:18
853.91 BAS 519 Letteratura italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 25, 2015, 11:20
Collocazione: NR 30 (4 copie)
Absit
Ha scritto il Sep 22, 2015, 09:15
n. 673 - 1° ediz. Oscar Mondadori maggio 1976 - In serie generale - Buono.
Pag. 1

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi