Il giardino dei supplizi

Voto medio di 58
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 22/07/17
Il racconto è diviso in due parti, e due stili diversi tra loro.La prima parte rientra nel classico stile romanzesco di fine secolo Ottocento. Senza però spiccare per qualità narrativa o altro. La seconda parte cambia drasticamente registro e ...Continua
Ha scritto il 31/03/15
Dopo una prima parte divertente e sagace, il libro cambia nettamente registro, proseguendo sulle orme di De Sade. Nel complesso un libro ben scritto e interessante.
Ha scritto il 07/08/12
"Mostri, mostri! All'inizio non ci sono mostri! Quelli che chiami mostri sono forme superiori al di fuori della tua concezione. Forse che gli dèi non sono mostri? E l'uomo geniale non è forse un mostro come la tigre, il ragno, come tutti gli ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 10/08/11
Un classico del sadismo, ma senza capo, né coda. Stilisticamente incomprensibile la brusca cesura tra le due parti, assolutamente dissonanti, del romanzo. Quando non vuole stupire, annoia mortalmente; dove cerca di sconvolgere, non riesce a ...Continua
Ha scritto il 04/11/10
Belle le descrizioni del giardino e del viaggio sul fiume in Cina, molto erotismo decadente; insopportabili le scene dei supplizi.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi