Il gioco dei regni

Voto medio di 193
| 25 contributi totali di cui 24 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Clara Sereni ripercorre la vita di tre generazioni della propria famiglia, trovatasi per scelta e per destino al crocevia delle trame di questo secolo(il ventesimo): i movimenti rivoluzionari in Russia, la prima guerra mondiale e la seconda, le ...Continua
Ha scritto il 28/11/16
Un Buddenbrook all'italiana. E non vi sembri una bestemmia. Forse non altrettanto ben scritto ma anche più avvincente.
Ha scritto il 05/12/13
La storia della famiglia Sereni, che Clara ricostruisce e ripercorre con amore.
Ha scritto il 05/05/12
Significativo
Come prendere un aereo: il libro decolla piano piano fino poi a prendere il volo, un bel volo che ti porta dentro alle vite, alle esperienze di chi ha dovuto (voluto?) sacrificare affetti per scelte importanti ed estreme in un periodo storico così ...Continua
Ha scritto il 03/03/12
Una memoria familiare che, per il prestigio del cognome, assume i contorni di una memoria collettiva e storica. I lustri della famiglia Sereni corrono in parallelo con i più significativi eventi del ‘900. Dalla creazione dello stato d’Israle ...Continua
Ha scritto il 10/02/12
Il gioco dei regni mi ha fatto un effetto strano, come di un mondo magico e remoto, lontanissimo dall'attualità. Se l'avessi letto da ragazza non avrei avuto quest'impressione; l'Italia e' cambiata così tanto e così in peggio in questi ultimi anni ...Continua

Ha scritto il Aug 28, 2015, 17:13
Mimmo vide una murrina più piccola delle altre, una minuscola sfera appena appiattita con dentro un mappamondo quasi invisibile. Non volle che gliela incartassero, se la mise in tasca e il vetro prese il calore della mano. Della geografia Mimmo ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi