Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il gioco di Ayyan

Di

Editore: Edizioni Dedalo

4.1
(17)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 288 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8822015010 | Isbn-13: 9788822015013 | Data di pubblicazione: 

Curatore: Laura Bussotti

Genere: Fiction & Literature , Science & Nature

Ti piace Il gioco di Ayyan?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Bombay. Ayyan Mani è furbo e intraprendente, ma appartiene alla casta più bassa e può aspirare solo a una vita subalterna e senza prospettive. Ogni mattina esce dall’unica stanza che divide con la mo glie Oja e il figlio Adi in un mostruoso complesso di case popolari e raggiunge l’Istituto per la teoria e la ricerca, dove lavora come umile impiegato. Mentre osserva con sarcasmo la “ricerca della verità” a cui si dedicano gli scienziati dell’odiata casta dei bramini, nell’Istituto divampa la guerra fra due fazioni divise da rivalità professionali e personali, ma anche la passione fra l’austero direttore e un’affascinante astrobiologa. Le conseguenze saranno dirompenti anche a causa dell’intervento di Ayyan, che sfrutta spregiudicatamente la situazione per alzare la posta del suo gioco personale: spacciare Adi per un genio, regalando a Oja la possibilità di sognare.
Ordina per
  • 4

    Un bel romanzo scritto con sagace ironia e graffiante satira; da un lato la grande Scienza che esplora l'universo a caccia della Verità, dall'altra il mondo delle caste indiane, i suoi bramini e gli intoccabili. Nel mezzo la banale vita di tutti i giorni, coi suoi meschini giochi di potere e rica ...continua

    Un bel romanzo scritto con sagace ironia e graffiante satira; da un lato la grande Scienza che esplora l'universo a caccia della Verità, dall'altra il mondo delle caste indiane, i suoi bramini e gli intoccabili. Nel mezzo la banale vita di tutti i giorni, coi suoi meschini giochi di potere e ricatto, l'improbabile vicenda personale di un geniale Astrofisico e naturalmente Ayyan col suo gioco per emergere dal grigiore quotidiano. Il libro è colmo di aneddoti che ci fanno sorridere e pensare! Insomma un bel libro da diffondere e regalare!

    ha scritto il 

  • 4

    Un bambino prodigio (forse), un padre scaltro che lo manipola, un brillante scienziato che si innamora di una giovane collega ed è certo che gli extraterrestri siano già arrivati sulla terra, stampa e TV in cerca di sensazionali scoop che si lasciano abbindolare, l’eterna lotta tra brahmini e cas ...continua

    Un bambino prodigio (forse), un padre scaltro che lo manipola, un brillante scienziato che si innamora di una giovane collega ed è certo che gli extraterrestri siano già arrivati sulla terra, stampa e TV in cerca di sensazionali scoop che si lasciano abbindolare, l’eterna lotta tra brahmini e caste inferiori.
    C’è tanta India nel divertente ed interessante esordio nella narrativa di Manu Joseph. Caldamente consigliato.

    ha scritto il