Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il giornalino di Gian Burrasca

By Vamba

(23)

| Others | 9788842400783

Like Il giornalino di Gian Burrasca ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Inizialmente pubblicato a puntate sul "Giornalino della Domenica" tra il 1907e il 1908, il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca. Questo soprannome, datogli in famiglia a causa delsuo Continue

Inizialmente pubblicato a puntate sul "Giornalino della Domenica" tra il 1907e il 1908, il libro è scritto in forma di diario: il diario di Giannino Stoppani, detto Gian Burrasca. Questo soprannome, datogli in famiglia a causa delsuo comportamento molto irrequieto, è divenuto col tempo un nuovo modo di definire tutti i ragazzini "discoli". E Giannino di guai ne combina davvero tanti: fa scappare i fidanzati delle sorelle, rompe vasi, allaga la casa, strappal'unico dente di Zio Venanzio, dipinge di rosso il cane di Zia Bettina, tiral'allarme di un treno... Alla fine i genitori decidono di mandarlo in collegio. Anche qui, tuttavia, riuscirà a combinarne di tutti i colori, ottenendoanche di sostituire la solita minestra di riso con la pappa col pomodoro.

455 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il preferito di quando ero bambina

    Non so nemmeno quante volte l'ho letto. E quante risate mi ha strappato... indubbiamente un giorno lo regalerò a mio figlio. Geniale.

    Is this helpful?

    Elena ...A forza di essere vento... said on Sep 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il mio libro preferito, letto almeno tre volte!

    Is this helpful?

    Schimme said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto due volte con mia figlia Isabella che al tempo aveva cinque anni. Divertente...ma attenzione a non farlo diventare un modello di vita!!

    Is this helpful?

    Linda T said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che divertimento leggerlo e rileggerlo!

    “Mi garba proprio”! direbbe un lettore toscano, come l’autore che fa sprizzare tutta la “verve” comica tipicamente toscana dalle pagine di questo capolavoro della letteratura per ragazzi, ma non solo. Oggi come oggi è talmente difficile trovare della ...(continue)

    “Mi garba proprio”! direbbe un lettore toscano, come l’autore che fa sprizzare tutta la “verve” comica tipicamente toscana dalle pagine di questo capolavoro della letteratura per ragazzi, ma non solo. Oggi come oggi è talmente difficile trovare della letteratura (e anche del cinema) efficacemente comica, che andare a rileggersi dei classici comici come questo non può che far bene all’umore e, in definitiva, alla salute.
    L’arte comica, a mio avviso, è la più difficile e perciò rara da trovare tra le pieghe delle varie forme artistiche, questa di Vamba è autenticamente toscana, quindi italiana, quindi godibilissima.

    Is this helpful?

    Ferro said on May 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Vamba, Il Giornalino di Gian Burrasca

    Nonostante i tempi profondamente cambiati, il ragazzino terribile creato dalla mente di Vamba ha ancora un suo fascino inalterato. Scherzi e marachelle ci fanno sorridere, la vita in collegio è esilarante, i rapporti con tutti i membri della famiglia ...(continue)

    Nonostante i tempi profondamente cambiati, il ragazzino terribile creato dalla mente di Vamba ha ancora un suo fascino inalterato. Scherzi e marachelle ci fanno sorridere, la vita in collegio è esilarante, i rapporti con tutti i membri della famiglia sono unici eppure comuni a tanti ragazzi del periodo.
    Una lettura per ragazzi? Forse. Una lettura per adulti? Certamente sì.

    Is this helpful?

    Susetta53 said on Mar 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letture dei bei tempi che furono

    Lettura risalente alla prima media. Credo che sia uno dei libri che più ha accompagnato la mia adolescenza.

    Is this helpful?

    Paloma said on Nov 27, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book