Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il giornalismo

Che cos'è e come funziona

Di

Editore: Carocci

3.4
(31)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 229 | Formato: Altri

Isbn-10: 8843023705 | Isbn-13: 9788843023707 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Non-fiction , Textbook

Ti piace Il giornalismo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
L'intensificazione degli scambi informativi fa parlare spesso d'omogeneizzazione della società resa trasparente dalla possibilità di connettersi con tutte le potenziali fonti di notizie e ricevere informazioni in tempo reale da tutte le parti del mondo. Ma il giornalismo non è una mera trasmissione di dati e di informazioni, bensì un prodotto culturale. Questo libro descrive perché abbiamo sempre più bisogno del giornalismo, come e perché è nata questa forma d'intermediazione culturale, come funziona e quali percorsi, probabilmente, prenderà in futuro.
Ordina per
  • 4

    Un buon panorama

    Questo libro è il ricordo buono di quell'anno perduto a Firenze, dietro un'università in fase di puro caos. Carlo Sorrentino è un ottimo docente e questo libro incarna il suo stile, scorrevole e ...continua

    Questo libro è il ricordo buono di quell'anno perduto a Firenze, dietro un'università in fase di puro caos. Carlo Sorrentino è un ottimo docente e questo libro incarna il suo stile, scorrevole e scevro di tutti quei termini aulici usati per ostentare una sapienza che depriva del contenuto il prodotto.
    Il Giornalismo italiano è in questo testo ben raffigurato, il libro merita qualsiasi pubblico nonostante l'evidente settorialità dell'argomento trattato.

    ha scritto il 

  • 4

    Quel che c'é di bello in questo manualetto è il connubio giornalismo-comunicazione. Vengono ben associate teorie gionalistiche con quelle più specificamente comunicative. Si dà al lettore uno ...continua

    Quel che c'é di bello in questo manualetto è il connubio giornalismo-comunicazione. Vengono ben associate teorie gionalistiche con quelle più specificamente comunicative. Si dà al lettore uno sguardo sull'interazione delle due aree disciplinari, nel complesso, ben strutturato.
    Rimane magra la parte di etica e deontologia, ma nel complesso consigliato.

    ha scritto il 

  • 0

    Allora non mi manca molto alla fine, comunque posso dirvi che è un ottimo manuale, che dà delle piccole basi per chi volesse intraprendere la carriera giornalista (per non farvi cogliere del tutto ...continua

    Allora non mi manca molto alla fine, comunque posso dirvi che è un ottimo manuale, che dà delle piccole basi per chi volesse intraprendere la carriera giornalista (per non farvi cogliere del tutto impreparati). Comunque io lo consiglio.

    ha scritto il