Il giorno della civetta

Voto medio di 8883
| 692 contributi totali di cui 608 recensioni , 82 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Sicilia, 1961. L'ufficiale dei Carabinieri Bellodi, parmense ed ex partigiano, in servizio in un piccolo paese, si trova ad indagare sull'omicidio di Salvatore Colasberna, un impresario edile, ucciso per essersi rifiutato di lasciare un appalto ad un ...Continua
Mau
Ha scritto il 23/01/18
Racconto pubblicato nel 1961 quando la mafia era considerata inesistente, opera di fantasia, nell'Italia cattolica e democristiana. Contiene due verità incontrovertibili: "Mafia: un «sistema» che in Sicilia contiene e muove gli interessi economici e...Continua
  • 2 mi piace
Paolo70
Ha scritto il 16/01/18

il merito di essere il primo libro a denunciare la mafia e il suo modo di operare

Elisa (che non...
Ha scritto il 10/01/18
Sciascia pubblicava questo romanzo nel 1961 in clima politico negazionista rispetto alla realtà della mafia portando avanti una tesi che a mafia non contro lo stato ma è dentro lo stato. Cosa chiarissima al giorno d'oggi, profetica in quegli anni. La...Continua
  • 8 mi piace
  • 1 commento
filo84
Ha scritto il 02/01/18
OMERTA' DEI GIORNI NOSTRI
Libro attualissimo scritto in un'epoca che tutto taceva, oggi ritrovo nelle parole di Sciascia tanta verità tanta menzogna tanta corruttibilità.. non e' cambiato molto e Sciascia con un lessico di quei tempi ci fa rivivere in un sicilia bella come lo...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 06/12/17
6/10
Ultimamente sono molto orientata verso le riletture e, così, ho deciso di dare una nuova possibilità anche a Il giorno della civetta di Leonardo Sciascia. La mia prima lettura di questo romanzo risale al primo anno di superiori (Liceo classico, indir...Continua
  • 2 mi piace

harrymastiff
Ha scritto il Jul 26, 2017, 07:53
Perché in Italia, si sa, non si può scherzare né coi santi né coi fanti: e figuriamoci se, invece, che scherzare, si vuol fare sul serio. Gli Stati Uniti possono avere, nella narrativa e nei films, generali imbecilli, giudici corrotti e poliziotti fa...Continua
Chiara
Ha scritto il Jul 09, 2017, 13:33
"Per lei, vedo, la bellezza non ha niente a che fare con la verità." "La verità è nel fondo di un pozzo: lei guarda in un pozzo e vede il sole o la luna; ma se si butta giù non c'è più né sole né luna, c'è la verità.
Pag. 118
Chiara
Ha scritto il Jul 09, 2017, 13:33
Al di là della morale e della legge, al di là della pietà, era una massa irredenta di energia umana, una massa di solitudine, una cieca e tragica volontà: e come un cieco ricostruisce nella mente, oscuro ed informe, il mondo degli oggetti, così don M...Continua
Pag. 116
  • 1 mi piace
Cristina -...
Ha scritto il Dec 14, 2016, 14:35
La verità è nel fondo di un pozzo: lei guarda in un pozzo e vede il sole o la luna; ma se si butta giù non c’è più né sole né luna, c’è la verità.
Da-Nee Oslo
Ha scritto il Dec 30, 2015, 22:10
Non credere che uno è cornuto perché le corna gliele mettono in testa le donne, o si fa prete perché a un certo punto gli viene la vocazione: CI SI NASCE. [....] ..il popolo..il popolo cornuto era e cornuto resta: la differenza è che il fascismo appe...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jul 14, 2016, 15:46
853.914 SCI 553 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Dec 04, 2015, 13:12
Collocazione: NR 200 ( 5 copie )

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi