Il giorno della locusta

Voto medio di 221
| 30 contributi totali di cui 28 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"West, scriveva Vittorini, identifica l'America con Los Angeles e il comportamento quotidiano dell'uomo medio col comportamento frenetico d'una folla di attori mancati o di gente, comunque, che ha voluto assicurarsi la felicità stabilendosi in ... Continua
Ha scritto il 29/07/15
Difficile scrivere una recensione su questo romanzo che si dice essere una finestra su Hollywood, Los Angeles ed il sogno americano. E'decisamente molto, molto, molto più di questo. Un po' alla volta prendono forma dei personaggi grotteschi, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 12/07/15
Romanzo del 1939 sul mondo falso di Hollywood: temo che lo ricorderò soprattutto per via di uno dei personaggi, il tontolone... Homer Simpson.
  • 4 mi piace
Ha scritto il 01/07/15
questi uomini debolucci di nome homer simpson... quello giallo ha sicuramente più verve
Ha scritto il 01/07/15
Cruda e crudele rappresentazione del sogno hollywoodiano. West racconta di una America di disperazione, miseria e miserabili speranze. Nel sottobosco della fabbrica dei sogni si muovono personaggi già falliti che sfogano in rapporti personali ...Continua
Ha scritto il 29/06/15
Decisamente un pugno nello stomaco, soprattutto il finale

Ha scritto il Mar 14, 2016, 13:47
Senza percepibile transizione, le possibilità diventavano probabilità e si concludevano in inevitabilità.
Ha scritto il Aug 06, 2013, 09:45
Che perfetta soluzione il ritorno al grembo materno. Meglio, e di gran lunga, della Religione o dell’Arte o delle Isole dei Mari del Sud. Era così tranquillo e caldo, là dentro, e la nutrizione avveniva automaticamente. Ogni cosa era perfetta in ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi