Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il giorno dopo domani

Di

Editore: CDE su licenza Longanesi

3.9
(522)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 599 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000170865 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri , Tascabile economico

Genere: Fiction & Literature , History , Mystery & Thrillers

Ti piace Il giorno dopo domani?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Un super-thriller che non ti fa respirare

    Un super-thriller reso in modo superbo, con una capacità di tenerti incollata alla pagina che da tanto non sperimentavo così. La storia sul finale mi ha lasciata abbastanza perplessa, secondo me un po' sbraca, come si direbbe da queste parti. E la scena ultima non giunge poi inaspettata, era da q ...continua

    Un super-thriller reso in modo superbo, con una capacità di tenerti incollata alla pagina che da tanto non sperimentavo così. La storia sul finale mi ha lasciata abbastanza perplessa, secondo me un po' sbraca, come si direbbe da queste parti. E la scena ultima non giunge poi inaspettata, era da qualche decina di pagine che mi immaginavo proprio quella cosa lì. Ambizioni eccessive a parte, per tre quarti di libro siamo di fronte a un capolavoro del genere.

    ha scritto il 

  • 0

    non conoscevo l'autore prima di leggere questo romanzo...una rivelazione...ricco di colpi di scena...non puoi smettere di leggere fino a che non arrivi all'ultima pagina...insomma 10 e lode!!!

    ha scritto il 

  • 5

    Preoccupante

    Non c'è un attimo di tregua. Romanzo dove l'azione è presente quasi in ogni pagina con colpi di scena a ripetizione fino ad arrivare all'ultimo sorprendente capitolo, dove, come di fronte a un pericolo scampato, esclami quasi senza accorgerti "Meno male che è andata in questo modo"

    ha scritto il 

  • 4

    Avete presente quei film pieni di effetti speciali dove il protagonista esce sempre indenne da ogni situazione? Rambo tanto per capirci. Ecco, il libro è un po così. Molto sopra le righe ma, tuttavia molto incalzante. Piacevole lettura

    ha scritto il 

  • 4

    sfrenato

    ma proprio per davvero. Non si può smettere di leggere. Terapeutico quando è necessario mandare il cervello in vacanza.
    La trama è esagerata e lo schema si intuisce presto ma che slancio. Ti mette voglia di non mollare.

    ha scritto il 

  • 3

    Dunque: thriller, autore americano, bandiera nazista in copertina... Tralasciando il fatto che poteva concludere il tutto in 400 pagine, la trama assume i toni di uno di quei film mandati in onda la domenica pomeriggio. Si lascia leggere comunque, sapendo comunque dove si andrà a parare... Ecco, ...continua

    Dunque: thriller, autore americano, bandiera nazista in copertina... Tralasciando il fatto che poteva concludere il tutto in 400 pagine, la trama assume i toni di uno di quei film mandati in onda la domenica pomeriggio. Si lascia leggere comunque, sapendo comunque dove si andrà a parare... Ecco, a proposito, alquanto patetico il voler generalizzare l'aderenza dell'idea della purezza della razza ariana a tutti i tedeschi (mi riferisco al discorso di Remmer, il detective della polizia tedesca). Immagino che se il romanzo fosse ambientato in Italia, avremmo avuto il nostalgico mussoliniano anche se dalla parte dei "buoni". Ma qui mi ricollego ad uno dei punti iniziali: autore americano.

    ha scritto il