Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il giorno in più

By Fabio Volo

(580)

| Paperback | 9788804572459

Like Il giorno in più ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

1232 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Altri autori li preferiscono per come scrivono ma questa storia è tra quelle di Volo quella che mi è piaciuta di più!
    Per la prima volta Volo è risucitoa coinvolgermi con uno dei suoi libri!
    Per il moemnto l'unico che mi sento di consigliare!

    Is this helpful?

    Elav Luna said on Aug 7, 2014 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Esercizi di scrittura mascherati da bestseller

    Io ci ho provato, davvero.
    Ma Fabio Volo non lo reggo.
    Pagine e pagine di mediocrità, luoghi comuni, metafore, paragoni.
    Lo scrittore deve raccontarti la storia, non spiegartela.
    Puro autocompiacimento della immaturità sentimentale di un 35enne, che ...(continue)

    Io ci ho provato, davvero.
    Ma Fabio Volo non lo reggo.
    Pagine e pagine di mediocrità, luoghi comuni, metafore, paragoni.
    Lo scrittore deve raccontarti la storia, non spiegartela.
    Puro autocompiacimento della immaturità sentimentale di un 35enne, che a tutti i costi deve essere originale, altrimenti non ce la fa ad impegnarsi.
    E poi...4 pagine dedicate alla stitichezza?
    No grazie.
    Fabio Volo, sei il più grande bluff mai visto (almeno Moccia è un bluff dichiarato, tu ti dai pure delle arie).
    Bocciato.

    Is this helpful?

    EricaM. said on Jul 3, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-letto. Giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti, persi nel cielo grigio di una metropoli che non sa più sorridere. È la vita di Giacomo, uno che non si ...(continue)

    Sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-letto. Giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti, persi nel cielo grigio di una metropoli che non sa più sorridere. È la vita di Giacomo, uno che non si è mai fatto troppe domande, che è andato incontro agli avvenimenti rimanendo sempre in superficie. Un giorno, però, Giacomo incontra sul tram una sconosciuta, e se la ritrova davanti il giorno dopo, e quello dopo ancora. Per mesi. E così, quelle tre fermate lungo il tragitto per andare in ufficio diventano un appuntamento importante della giornata. O meglio, diventano "l'appuntamento". Ma la sconosciuta ha un destino che la porterà lontano, in un'altra città. E Giacomo? Lui per la prima volta nella vita decide di non rimanere in superficie, di prendersi anche il rischio di diventare ridicolo, e parte all'inseguimento di un sogno. È l'inizio di un gioco, incredibile e coinvolgente, che improvvisamente sarà interrotto, e che porterà i due fino a un punto di non ritorno, per scoprire se vale la pena, nella vita, di giocare fino in fondo.

    Is this helpful?

    Martamazzola84 said on May 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book