Il giro di boa

Le strade del giallo n. 13

Voto medio di 3859
| 118 contributi totali di cui 111 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
L'altro davanti a lui non arrispunnì perché non stava facendo il morto. Era veramente morto. E, a stimare da come s'apprisintava, lo era da parecchio.
Ha scritto il 11/08/15
il mio primo libro di Montalbano, lettura estiva e gradevole, anche se i temi di sfondo (g8 e immigrazione) sono ben seri
Ha scritto il 01/05/15
scritto nel 2003 ma non poteva essere più attuale. ora che anche la Corte di Strasburgo condanna quanto compiuto durante il G8 di Genova (dando quindi ragione al commissario e alla sua coscienza, anche se con diversi anni di ritardo).... e ora che ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 05/02/15
Incipit
Nuttata fitusa, ‘nfami, tutta un arramazzarsi, un votati e rivotati, un addrummisciti e un arrisbigliati, un susiti e un curcati..... http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/g/il-giro-di-boa-andrea-camilleri/
  • 1 mi piace
Ha scritto il 02/02/15
Divertente, grande Camilleri
E' il mio primo romanzo del commissario Montalbano e, sebbene temessi di rimanerne delusa, non è stato affatto così. Camilleri scrive d'incanto, ti coinvolge e ti fa sentire semplicemente parte della storia.
Ha scritto il 06/01/15
Comincio a pensare di avere una dipendenza da Montalbano...
  • 3 mi piace

Ha scritto il Sep 07, 2013, 12:35
Riguccio, visto alla luce del giorno, aviva la faccia giarna, le borse sotto all'occhi, la varba longa.
Pag. 85
  • 1 commento
Ha scritto il Sep 06, 2013, 13:27
Si era fatta l'ora di andare a mangiare. Sì, ma dove? La conferma che il suo mondo aveva cominciato ad andare a scatafascio il commissario l'aviva avuta appena una misata appreso il G8, quanno alla fine di una mangiata di tutto rispetto, Calogero, ...Continua
Pag. 78
Ha scritto il Sep 04, 2013, 12:52
Ecco: quella gente che arrivava da tutte le parti più povere e devastate del mondo aveva in sé tanta forza, tanta disperazione da far girare i cardini della storia in senso contrario.
Pag. 66
Ha scritto il Sep 04, 2013, 10:02
Principiò a nuotare a bracciate lente e larghe. Il sciauro del mare era violento, trasiva pungente nelle narici, pareva sciampagna. E Montalbano squasi s'imbriacò, perché continuo a nuotare e a nuotare, la testa finalmente libera da ogni ...Continua
Pag. 22
Ha scritto il Nov 04, 2010, 15:35
PDF ebook

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 26, 2016, 08:24
853.914 CAM 17266 Letteratura Italiana
Ha scritto il Apr 26, 2016, 07:54
853.92 CAM 8652 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi