Il giuoco delle perle di vetro

Saggio biografico sul Magister Ludi Josef Knecht pubblicato insieme con i suoi scritti postumi

Voto medio di 1921
| 191 contributi totali di cui 184 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sturgeon
Ha scritto il 20/10/18
Ho messo quattro stelle perché questo libro è valso un premio Nobel. Ma che palle! Ovviamente è scritto benissimo ma è una lunga masturbazione di un intellettuale arrabbiato che sogna un mondo dove la cultura ha una dimensione monastica. Il finale è...Continua
Jadeforfriends
Ha scritto il 24/04/18
Uni dei libri più faticosi che abbia mai letto
Ci ho messo otto mesi per leggerlo, non ho mai impiegato così tanto tempo per terminare un libro. Eppure ho voluto resistere fino all'epilogo per potermi permettere un giudizio. L'ho letto da cima a fondo, compresa anche la critica iniziale. Non è as...Continua
Lucio Massimo...
Ha scritto il 11/02/18
Bella l'idea di una comunità spirituale di elite; non altrettanto si può dire dello sviluppo. "Alla sua prima apparizione "Il giuoco delle perle di vetro" destò vivo immediato interesse." Come spesso accade, l'assunto sopra, avviene dopo la pubblicaz...Continua
Novacaina
Ha scritto il 22/12/17
Veramente molto bello questo libro. Magari cinque stelline oggettivamente non le merita, ma soggettivamente, per me, sì. L'ho iniziato ben tre volte prima di finirlo; partivo sempre a leggere la prefazione che appesantisce di molto a mio avviso l'int...Continua
melancholía
Ha scritto il 05/09/17

"Un sogno era stato tutto ciò che pareva urgente realtà"


Novacaina
Ha scritto il Dec 22, 2017, 14:52
"Nel "risveglio" non si trattava della verità e della conoscenza, ma della realtà e del modo di viverla e affrontarla. Col risveglio non ci si avvicina al nocciolo delle cose, alla verità, ma si afferra, si compie o si subisce soltanto l'atteggiament...Continua
Pag. 139
Davide Scafidi
Ha scritto il Nov 24, 2015, 09:23
" A tutto bisogna badare poiché tutto si può interpretare."
Davide Scafidi
Ha scritto il Nov 24, 2015, 09:23
'' la fortuna non ha niente a che vedere né con la ragione né con la morale, è per sua natura un che di magico, rispondente a un grado primordiale e giovanile dell' umanità. ''
Davide Scafidi
Ha scritto il Nov 24, 2015, 09:22
Guarda un po' questo paesaggio di nubi con pochi brandelli di cielo! A prima vista si direbbe che la profondità sia dove è più buio, ma tosto si avverte che quel buio è dato dalle nuvole e che lo spazio celeste, con la sua profondità, incomincia solt...Continua
...
Ha scritto il Oct 31, 2015, 09:55
“ Per me e per tanti altri la meta suprema e più nobile consiste nel raggiungere questa serenità. La trovi anche in alcuni padri che stanno a capo dell’Ordine. Non è frivolezza né compiacimento di sé, ma suprema conoscenza e supremo amore, è affermaz...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi