Il gran notturno

Racconti neri e fantastici. Vol. 1

Voto medio di 16
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
I racconti di Ray (1887-1964) si svolgono in cittadine della Mitteleuropa, soprattutto il Belgio della natia Gand e dintorni, e su questo substrato si dipanano le più incredibili storie: navi che viaggiano in altre dimensioni, vicoli che appaiono e ...Continua
Ha scritto il 15/07/15
La storia editoriale di questo autore in Italia è piuttosto carsica e solo una parte della sua opera è stata tradotta e pubblicata.I racconti qui raccolti (Il Gran Notturno, Drummer-Hinger, Gli occhi di Mathilda Smith, L'orrore di Shoreham, ...Continua
Ha scritto il 27/03/14
che piacevole sorpresa ritrovare Ray dopo tanti anni senza perdere gli occhi su google ! Lo scrittore belga in Europa è venerato come un maestro del fantastico, qui in Italia è praticamente uno sconosciuto. Leggetelo e rispondetevi su chi abbia ...Continua
Ha scritto il 25/02/11
Mia rece per Ver SAcrum
http://www.versacrum.com/vs/2011/02/jean-ray-il-gran-notturno.htmlMi ero già soffermato su Ver Sacrum sul grande autore fantastico belga Jean Ray (1887-1964), ma ritorno volentieri a parlarne grazie alla pubblicazione, da parte delle Edizioni ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 07/11/10
Autore poco noto in Italia ma considerato in Europa fra i più grandi del fantastico, il belga Raymond Jean Marie De Kremer, nato a Gand nel 1887 e morto nella stessa città delle Fiandre nel 1964 dopo un’intensa attività letteraria bilingue- ...Continua
  • 3 mi piace
  • 3 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi