Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il grande Lupo Alberto

Di

Editore: Rizzoli

4.4
(163)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8878118079 | Isbn-13: 9788878118072 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Comics & Graphic Novels , Humor , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il grande Lupo Alberto?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Buoni fumetti

    Queste sono le prime 1,000 strisce del ben noto lupo, dal 1973 al 1977. Riferimenti culturali ormai remoti, ma sempre una grande freschezza. Non si può pretendere che tutte le strisce siano ottime, ma i colpi di genio abbondano. Più o meno una volta ogni tre-quattro pagine ci si ritrova a ridere ...continua

    Queste sono le prime 1,000 strisce del ben noto lupo, dal 1973 al 1977. Riferimenti culturali ormai remoti, ma sempre una grande freschezza. Non si può pretendere che tutte le strisce siano ottime, ma i colpi di genio abbondano. Più o meno una volta ogni tre-quattro pagine ci si ritrova a ridere a crepapelle. L'umorismo è sempre concentrato in una striscia, rapido, imprevisto.
    Magnifica la lunga storia scritta con Bonvi intorno ai numeri 860-970, a base di gay liberation e Brigate Rosse: decisamente superiore al già buonissimo resto e in pratica da incorniciare. Caro Silver, grazie per il Lupo. E caro Bonvi, grazien per le Sturmtruppen.

    ha scritto il 

  • 5

    Esilarante. Mai più così divertente, Lupo Alberto: ogni tanto lo rileggo, e alcune strisce mi fanno sempre scoppiare in un riso a dir poco salubre. Se mi si perdona il paragone, Lupo Alberto è il nostro Will Coyote, che non si arrende mai: con in più il dono della parola, e di un molto italico di ...continua

    Esilarante. Mai più così divertente, Lupo Alberto: ogni tanto lo rileggo, e alcune strisce mi fanno sempre scoppiare in un riso a dir poco salubre. Se mi si perdona il paragone, Lupo Alberto è il nostro Will Coyote, che non si arrende mai: con in più il dono della parola, e di un molto italico disincanto !!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    alcune strisce sono davvero fenomenali...
    da segnalare la lunga serie che, partendo da Enrico la Talpa che rivela la sua omosessualità coinvolgendo Alberto in una sorta di Gay Pride, arriva alle manifestazioni negli anni di piombo facendo scambiare i due per brigatisti rossi.

    ha scritto il 

  • 5

    Striscie bellissime. Non c'è da aggiungere altro. Basta ricordare le avventure di Alberto con l'ombrello e le parate per i diritti degli "omosessitti" che si fondono con le manifestazioni delle BR. Geniale.

    ha scritto il 

  • 5

    Questa raccolta delle prime mille strisce rappresenta anche il meglio di Lupo Alberto secondo me. Dagli "inizi" fino alla faccenda della talpa che diventa omosessuale (ma voi, nel fatto che il cugino di Marta si chiami Odoardo, non ci avete visto un riferimento alle ultime lettere di Jacopo Ortis ...continua

    Questa raccolta delle prime mille strisce rappresenta anche il meglio di Lupo Alberto secondo me. Dagli "inizi" fino alla faccenda della talpa che diventa omosessuale (ma voi, nel fatto che il cugino di Marta si chiami Odoardo, non ci avete visto un riferimento alle ultime lettere di Jacopo Ortis di Foscolo?....). Chi ama i fumetti non può perderselo.

    ha scritto il