Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il grande libro dei maghi

Da Merlino a Harry Potter

Di

Editore: Newton Compton

3.2
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8854104744 | Isbn-13: 9788854104747 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: History , Non-fiction , Social Science

Ti piace Il grande libro dei maghi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La magia è una vera e propria arte al pari di pittura, scultura e musica, poiché il mago deve avere una notevole abilità fisica e deve utilizzare degli strumenti tecnici talvolta complessi. Nel corso dei secoli si è sviluppata secondo le modalità relative alla cultura di ciascun periodo storico, seguendo anche le linee del pensiero scientifico. La storia dell'arte magica parte dall'antico Egitto, in cui il potere religioso e politico si accompagnavano allo sfoggio di poteri magici, attraversa il Medioevo, in cui l'impronta della Chiesa da un lato costrinse alla clandestinità chi si interessava al paranormale e dall'altro aprì le porte alla mistica e alla demonologia, per arrivare agli spettacoli nelle fiere e nelle corti dei secoli successivi.
Ordina per
  • 4

    scorrevole racconto della storia del moderno illusionismo, con brevi capitoli introduttivi dall'antichità al XIX secolo, quando si può dire che inizi il mondo "magico" legato allo spettacolo e non più all'occulto o alla stregoneria. titolo e copertina come al solito sono furbetti e ingannatori, i ...continua

    scorrevole racconto della storia del moderno illusionismo, con brevi capitoli introduttivi dall'antichità al XIX secolo, quando si può dire che inizi il mondo "magico" legato allo spettacolo e non più all'occulto o alla stregoneria. titolo e copertina come al solito sono furbetti e ingannatori, il libro è solidamente documentato, privo di pretenziosità, ben scritto. solo un tantino noiosetto qui e là, e avrei preferito più approfondimento storico-culturale, ma non era il taglio pensato per l'opera, orientata alla divulgazione e al racconto delle biografie dei maghi più celebri.

    ha scritto il 

  • 3

    una lunga storia delle arti magiche e illusionistiche e la spiegazione di alcuni dei migliori trucchi della storia. tuttavia si perde noiosamente in molti punti e tralascia molti grandi maghi italiani per concentrarsi su quelli dell'area germanica.

    ha scritto il