Che cosa spinge Ginpei Momoi a inseguire tutte le donne che incontra? E perché pensa che al termine dell'inseguimento non può esserci altro che la morte? La risposta a queste domande forse giace in fondo al lago che ha segnato la sua infanzia... Nel ...Continua
Raflesia
Ha scritto il 16/03/18
“Andiamo via. Fuggiamo insieme, lontano, sulle rive di un lago malinconico”
Questo libro è una summa di ricordi della vita di un insegnante, Gimpei Momoi, legati al lago della propria città natale(dove il padre annegò in circostanze misteriose). Ricordi legati alla sua vita familiare e in particolar modo alle sue donne, l’am...Continua
Aka Nagashima
Ha scritto il 02/11/16
Ci ho messo un po' a capirlo ed a farmelo piacere, il tutto sembra sospeso e questo improvviso amore che lei prova per questo ragazzo, che ha un passato tormentato, travolge tutti, lettore compreso. Sarà la sua costante insufficienza per tutto che fa...Continua
LadySarashina
Ha scritto il 05/12/14
Sembra un luogo comune ma ogni volta che mi trovo tra le mani storie di questo tipo mi chiedo quanto mi sarebbero piaciute se fossero state elaborate e scritte da un occidentale. Probabilmente le avrei abbandonate in tempo zero, perchè non so quanto...Continua
MaxManga
Ha scritto il 11/07/14
Strano personaggio il protagonista: non è propriamente un maniaco, perché effettivamente non fa del male a nessuna donna limitandosi solo a seguirle per strada per lo più; non è propriamente un pedofilo, anche se tutti i suoi veri guai iniziano per u...Continua
1+1=1
Ha scritto il 17/02/13
Dal lago della memoria riaffiorano i fantasmi del passato. E Ginpei Momoi, inseguito dal terrore dell'abbandono e del distacco e da un profondo senso di solitudine, reagisce inseguendo ossessivamente la bellezza di intoccabili figure femminili. I ver...Continua

V.
Ha scritto il Jun 11, 2017, 08:38
«Sei diabolica» mormorò poco dopo il vecchio Arita. Un pianto irrefrenabile impedì a Miyako di rispondergli. «Una donna diabolica... Non hai paura ad essere inseguita da tanti uomini? In te vive un demone invisibile.»
LadySarashina
Ha scritto il Dec 05, 2014, 15:30
E' un angelico sussurro d'amore. Vorrei potermi liberare così dai suoni umani che mi sono penetrati nelle orecchie e ascoltare soltanto la tua splendida voce. Sarebbero così cancellate tutte le menzogne.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi