Il lamento del prepuzio

Voto medio di 1180
| 305 contributi totali di cui 282 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cresciuto in una comunità ebrea ortodossa nello stato di New York, fra mille divieti e sotto la costante minaccia di un Dio vendicativo, Shalom Auslander ha fatto di tutto per affrancarsi da quell'ambiente, eppure si ritrova, anche da adulto, a lotta ...Continua
Max Cira
Ha scritto il 05/09/18
Geniale

L'idea è geniale, lo stile scorrevole. Tranne in alcuni passaggi, in cui diventa illeggibile

Penelope48
Ha scritto il 20/06/18
NOIA
Che noia! Che barba! Che noia! Mi aspettavo uno spaccato di vita quotidiana ebrea/sionista, ed ero pure molto curiosa. La mia esperienza in materia di titolazione mi dice che il titolo è sempre uno specchietto per le allodole e conta come il due di p...Continua
Bakis
Ha scritto il 15/04/18
L'incipit è brillante e divertente, ma col proseguire della storia mi è venuto meno da ridere. Il protagonista racconta da un punto di vista quasi psichiatrico il suo indottrinamento religioso e le conseguenze che questo ha avuto su tutti gli aspetti...Continua
Rents, party crasher
Ha scritto il 14/12/17

Ironico e divertente. Mi ha fatto pensare a "Cent'anni di solitudine" di Marquez e "Correndo con le forbici in mano" di Burroughs. Forse un po' troppo ripetitivo in alcuni punti...

Steficek
Ha scritto il 03/11/17
Il lamento del prepuzio

https://www.thebloodyisland.it/single-post/2017/10/24/non-si-giudica-un-libro-dalla-copertina


Maredidirac
Ha scritto il Dec 31, 2017, 09:42
Mi sentivo dentro come Beckett appariva fuori
Pag. 227
Cate
Ha scritto il Mar 23, 2016, 11:57
E Dio disse a Mosè: ecco il paese che io ti ho promesso, ma tu non vi entrerai. Tiè. E Mosè morì.
L'impiegato
Ha scritto il Aug 04, 2012, 17:42
Il Talmud racconta la storia di un uomo di nome Elisha, uno degli studiosi più rispettati del suo tempo. Ci sono opinioni differenti sul come diventò un eretico; dopo che lo fu diventato, comunque, i Saggi si riferirono a lui solo come ad Acher, «l'A...Continua
Pag. 198
Il fu Godog...
Ha scritto il Dec 09, 2011, 16:54
Fissai i suoi occhi screziati di verde, e capii che l'avrei amata, e che le avrei mentito, per tutto il resto della mia vita.
Pag. 216
Il fu Godog...
Ha scritto il Dec 09, 2011, 16:53
Le parole hanno un peso. Le parole hanno potere. Le parole sono sacre.
Pag. 204

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi