Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il lato oscuro dell'anima

Di

Editore: Fanucci (Tif Extra)

3.7
(756)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 251 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8834716558 | Isbn-13: 9788834716557 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Umberto Rossi

Genere: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il lato oscuro dell'anima?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una Chevrolet nera del ’66 è in viaggio verso il Texas del nord. A bordo, una banda di teppisti con l’unico desiderio di seminare terrore e morte, e compiere un’orribile vendetta. Il rapporto tra Becky e Monty sta attraversando un periodo di profonda crisi. A dividerli, l’incapacità dell’uomo di affrontare la terribile violenza subìta dalla moglie qualche tempo prima. I due decidono di trascorrere l’inverno in una baita di montagna per tentare di ricucire la loro relazione, ma il passato riaffiora prepotentemente con la notizia che uno degli assalitori di Becky si è suicidato in carcere. Una morte di cui proprio la donna è ritenuta colpevole, e per la quale il branco esige vendetta...

Forte e intensissimo romanzo del terrore, Il lato oscuro dell’anima condensa scene di sesso, violenza e panico incontrollato, portando alla luce il terribile volto di un’America popolata da spettri che vivono ai margini della società.


Ordina per
  • 0

    Incipit

    Mezzanotte. Nera come il cuore di Satana.
    Uscirono dall’oscurità in una Chevrolet Impala nera del ‘66, divorando verso nord la statale 59 come tanta succosa caramella mou grigia.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/l/il-lato-oscuro-dellanima-joe-r-lansdale/

    ha scritto il 

  • 2

    Eh niente, preferisco decisamente Hap e Leo. Questo Lansdale è così dark da far quasi paura, sconfina in un campo che non amo, quindi meglio tornare alle scorribande dei due amici.

    ha scritto il 

  • 5

    Arancia ad orologeria in salsa Lansdale

    L'ultraviolenza di AlexBello e dei suoi soci di "Un'arancia ad orologeria" trava la sua versione 2.0 in questo stupendo romanzo di Lansdale.
    Ma qui siamo nel campo del noir ed anche i cosidetti "buoni" sono alquanto oscuri!!!
    Un viaggio senza cinture negli stati d'animo dei protagonis ...continua

    L'ultraviolenza di AlexBello e dei suoi soci di "Un'arancia ad orologeria" trava la sua versione 2.0 in questo stupendo romanzo di Lansdale.
    Ma qui siamo nel campo del noir ed anche i cosidetti "buoni" sono alquanto oscuri!!!
    Un viaggio senza cinture negli stati d'animo dei protagonisti, una cavalcata infernale a bordo di una Impala nera del '66 degna di Carrie!!!!
    Fantasmagorico Joe!!!

    VOTO: 9/10

    ha scritto il 

  • 4

    Primo libro di Lansdale che leggo, trama di certo non molto originale e abbastanza breve condita da scene di sesso e violenza forse un po esagerati ma che si integrano benissimo con lo scenario creato dall'autore! lo stile è fluidissimo, e la voglia di sapere come andrà a finire la storia è tale ...continua

    Primo libro di Lansdale che leggo, trama di certo non molto originale e abbastanza breve condita da scene di sesso e violenza forse un po esagerati ma che si integrano benissimo con lo scenario creato dall'autore! lo stile è fluidissimo, e la voglia di sapere come andrà a finire la storia è tale che mi ha tenuto incollato alle pagine fino alla fine, impiegando circa 3 giorni per finirlo! sicuramente leggerò altro di Lansdale, ha davvero scatenato la mia curiosità! ;)

    ha scritto il 

  • 4

    AFFIDABILE

    Big Joe, come sempre. Stile fluido, violenza, trama scorrevole, personaggi ben delineati. Mi aspettavo forse una migliore evoluzione dei conflitti dei vari personaggi, ben delineati nella prima parte. In ogni caso, una certezza.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Credo di aver capito cosa ha cercato di fare l'autore.. ma non credo che il risultato possa dirsi soddisfacente.
    In poche parole prendi due controparti, (ovviamente i buoni ed i cattivi), esasperali fino a farli scoppiare e vedrai il lato peggiore delle loro personalità fino in fondo.
    ...continua

    Credo di aver capito cosa ha cercato di fare l'autore.. ma non credo che il risultato possa dirsi soddisfacente.
    In poche parole prendi due controparti, (ovviamente i buoni ed i cattivi), esasperali fino a farli scoppiare e vedrai il lato peggiore delle loro personalità fino in fondo.
    L'idea non era male ma doveva essere sviluppata molto meglio!
    Trovo che il romanzo sia forzato in tutti i sensi!
    Tanto per cominciare l'impressione che ho avuto è stata di vedere uno spezzone, preso quasi a caso, di soli 30 min di un film di 3 ore!
    Detto questo.. i cattivi sono troppo cattivi!
    Una banda di ragazzini, (tutti minorenni), il cui unico obbiettivo è uccidere e stuprare, non per denaro o per godere di rapporti sessuali "proibiti" ma giusto per il piacere di fare del male!
    Metteteci pure che il capo banda è posseduto dallo spirito "profondamente malvagio" dell'ex capo banda che si è ucciso ed il quadro è completo!
    Dall'altro lato, marito e moglie.
    Lei non solo è stata violentata brutalmente e traumatizzata a morte ma ha pure visioni e sogni preveggenti di ciò che accadrà.. che ovviamente è solo morte e sangue!
    Insomma, non mi dilungo oltre perchè mi sembra inutile ma davvero.. poteva essere sviluppato molto meglio!
    Va bene voler essere taglienti e crudi ma il troppo storpia ed alla fine si è solo forzatamente paradossali!

    ha scritto il 

Ordina per