Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il leopardo

Di

Editore: Einaudi

3.9
(1746)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 586 | Formato: eBook | In altre lingue: (altre lingue) Catalano , Finlandese , Norvegese , Inglese , Francese , Tedesco , Svedese , Olandese , Polacco , Chi tradizionale , Russo , Ungherese , Danese , Spagnolo , Greco

Isbn-10: 8858405382 | Isbn-13: 9788858405383 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati , Paperback , Copertina rigida

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il leopardo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Un bellissimo romanzo giallo, scritto con semplicità e con una capacità di coinvolgere il lettore fuori dal comune. Harry Hole è il detective che chiunque vorrebbe come protagonista dei suoi romanzi n ...continua

    Un bellissimo romanzo giallo, scritto con semplicità e con una capacità di coinvolgere il lettore fuori dal comune. Harry Hole è il detective che chiunque vorrebbe come protagonista dei suoi romanzi noir.

    ha scritto il 

  • 2

    Niente da fare, se il finale de "l'uomo di neve" mi aveva fatto pensare ad una "americanata" qui me l'ha ricordato tutto il libro. Non male la trama ma non è il genere di "giallo scandinavo" che piace ...continua

    Niente da fare, se il finale de "l'uomo di neve" mi aveva fatto pensare ad una "americanata" qui me l'ha ricordato tutto il libro. Non male la trama ma non è il genere di "giallo scandinavo" che piace a me. Parere personale ovviamente

    ha scritto il 

  • 4

    Si legge tutto di un fiato..

    ..anche se è piuttosto lungo. Trama molto contorta ma ingegosa e "verosimile". Appassionante e soprattutto "reale" nel non presentare il bene e il male nettamente separati, anzi. :-D Da non perdere ...continua

    ..anche se è piuttosto lungo. Trama molto contorta ma ingegosa e "verosimile". Appassionante e soprattutto "reale" nel non presentare il bene e il male nettamente separati, anzi. :-D Da non perdere

    ha scritto il 

  • 3

    Un buon giallo

    La trama è complessa e un macchinosa e il la storia un po’ troppo lunga, però Nesbø sa come costruire un giallo avvincente, come far salire la tensione con continui colpi di scena e spostamenti di azi ...continua

    La trama è complessa e un macchinosa e il la storia un po’ troppo lunga, però Nesbø sa come costruire un giallo avvincente, come far salire la tensione con continui colpi di scena e spostamenti di azione. La parte finale mi è sembrata la meno convincente, come se l’autore non avesse saputo, dopo tante pagine, come uscirne, però, tutto sommato, un buon thriller.

    ha scritto il 

  • 4

    Il Leopardo

    Jo Nesbo è il maestro indiscusso del thriller. Incalzante, violento, spietato, crudele questo romanzo lascia senza respiro e getta il suo sguardo su un mondo senza personaggi positivi in cui si muove ...continua

    Jo Nesbo è il maestro indiscusso del thriller. Incalzante, violento, spietato, crudele questo romanzo lascia senza respiro e getta il suo sguardo su un mondo senza personaggi positivi in cui si muove con il suo passo lento e implacabile, Harry Hole, il più grande anti eroe della letteratura noir contemporanea. Imperdibile per chi ama il genere.

    ha scritto il 

  • 5

    Ho bisogno di sapere!!! :)

    Questo autore tratta uno dei generi che più mi piace, in modo a mio avviso strepitoso!
    Il risultato?
    - Un protagonista affascinante, difficile da "lasciar uscire dalla propria vita";
    - una storia mai ...continua

    Questo autore tratta uno dei generi che più mi piace, in modo a mio avviso strepitoso!
    Il risultato?
    - Un protagonista affascinante, difficile da "lasciar uscire dalla propria vita";
    - una storia mai scontata, intricata, inquietante q.b., avvincente che ti lascia ciondolare tra "ho capito tutto" e "ma allora non c'ho capito niente", proprio come dev'essere in questo genere;
    - un coinvolgimento continuo...

    E' ufficiale, è iniziata per me una nuova dipendenza: seguirò il filo d'oro che lega questo libro al precedente...ho bisogno di sapere!!!

    ha scritto il 

Ordina per