Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il libro degli animali

By Mario Rigoni Stern

(121)

| Paperback | 9788806133832

Like Il libro degli animali ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il bosco come universo narrativo e i suoi animali come protagonisti. Questa è la chiave dei racconti di Rigoni Stern, una chiave che può aprire le porte di etologie minime come quelle di aspre epopee. Sono storie di caprioli sperduti, di cani "dai se Continue

Il bosco come universo narrativo e i suoi animali come protagonisti. Questa è la chiave dei racconti di Rigoni Stern, una chiave che può aprire le porte di etologie minime come quelle di aspre epopee. Sono storie di caprioli sperduti, di cani "dai segreti amori", di misteriosi gufi delle nevi, di ghiri e lepri in fuga, di api il cui operare quotidiano ha realmente qualcosa di epico. Sono storie a volte commoventi a volte un po' barbare, ma la violenza che vi alberga, lo stesso senso di morte che sovente le domina, si saldano ai meccanismi millenari della natura e perdono ogni significato angoscioso. Perché il male, sembra dire Rigoni Stern, è solo dell'uomo, quando dimentica o disprezza o distrugge gli equilibri del bosco.

19 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Raccolta di storie brevi sul bosco e gli animali che lo abitano per bambini dai 9 anni in avanti. Ben scritto e scorrevole. Forse risulta essere più interessante per un adulto.

    Is this helpful?

    Gaia said on Jan 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Avevo letto "Il sergente nella neve" e non mi aveva preso subito, non avevo subito afferrato il sentimento, la passione contenuti da una scrittura asciutta, esatta, a volte apparentemente arida. Ma poi mi ci sono in parte ritrovato e ho ripreso in ma ...(continue)

    Avevo letto "Il sergente nella neve" e non mi aveva preso subito, non avevo subito afferrato il sentimento, la passione contenuti da una scrittura asciutta, esatta, a volte apparentemente arida. Ma poi mi ci sono in parte ritrovato e ho ripreso in mano questa raccolta di racconti che avevo interrotto tempo addietro.
    Non si tratta nemmeno sempre di racconti, spesso sono evocazioni di un mondo, il bosco alpino, governato da leggi naturali che configurano anche un'etica fatta di lealtà, rispetto dei ritmi della natura che è generosa con chi non la violenta, frugalità, costanza nei sentimenti. A volte sono semplici descrizioni di animali osservati e ritrovati con amore, a volte brevi squarci di vita, con una vena ironica nei confronti dei "cittadini", degli "esperti" che sentenziano sulla montagna e i suoi abitanti senza capirla.
    La montagna di Rigoni Stern è la montagna di chi la abita, non di chi la visita, è la montagna dei boscaioli e dei cacciatori, dei pastori e dei contadini, di chi insomma trae da essa anche il suo sostentamento e ne rispetta quindi i ritmi, in quel rapporto di competizione, lotta e amore che ha una sua arcaica origine e una sua dura bellezza.
    Intenso il racconto d'apertura sul cane Marte e i suoi segreti amori, la sua innata libertà che gli fa frequentare gli uomini senza mai legarsi. Racchiude forse tutto il significato di questo piccolo libro che non assume mai un ampio respiro narrativo ma come le "myricae", i tamerischi, di Virgilio e Pascoli, dà voce e senso alle piccole cose e ai più piccoli esseri del mondo vivente e su di essi si china con reverente rispetto.

    Is this helpful?

    Antonio Sena said on Oct 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Racconti brevi e descrittivi ma non noiosi perché scritti con uno stile garbato, essenziale e con una certa vena di lirismo.
    Animali, natura, cacciatori amanti e rispettosi degli animali, situazioni quotidiane ed episodi memorabili.
    A ritmi molto len ...(continue)

    Racconti brevi e descrittivi ma non noiosi perché scritti con uno stile garbato, essenziale e con una certa vena di lirismo.
    Animali, natura, cacciatori amanti e rispettosi degli animali, situazioni quotidiane ed episodi memorabili.
    A ritmi molto lenti ma interessante.

    Is this helpful?

    Paolo Gibellini said on May 13, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    (Einaudi Ragazzi #4) Questo non e' un libro di Disney. Da qui animale muoiono, uccidono, andare a cacciare e diventano ferite, ma questa e' vita reale. Qualche volta le storie diventano un po' noioso e un po' lento. Veramente sono felice di aver f ...(continue)

    (Einaudi Ragazzi #4) Questo non e' un libro di Disney. Da qui animale muoiono, uccidono, andare a cacciare e diventano ferite, ma questa e' vita reale. Qualche volta le storie diventano un po' noioso e un po' lento. Veramente sono felice di aver finito.

    Is this helpful?

    Stcin10 said on Feb 18, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro delicato ma deciso nella restituzione di un mondo. Gli animali del titolo sono (anche) un pretesto per raccontare di un mondo a contatto con la natura, con un pizzico di nostalgia. L'ho letto ai miei figli di 10 anni, l'apprezzamento è anche il ...(continue)

    Libro delicato ma deciso nella restituzione di un mondo. Gli animali del titolo sono (anche) un pretesto per raccontare di un mondo a contatto con la natura, con un pizzico di nostalgia. L'ho letto ai miei figli di 10 anni, l'apprezzamento è anche il loro.

    Is this helpful?

    Cadamosto said on Sep 1, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (121)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Paperback 126 Pages
  • ISBN-10: 8806133837
  • ISBN-13: 9788806133832
  • Publisher: Einaudi (Einaudi tascabili, 885)
  • Publish date: 2001-01-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book