Il libro dei chakra

Il sistema dei chakra e la psicologia

Voto medio di 84
| 20 contributi totali di cui 16 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Kabura
Ha scritto il 05/05/16
Come moltre altre recensioni puntualizzano, questo libro ha sicuramente un approccio new age e, sopratutto nelle spiegazioni dei rimedi, troppo superficiale. Però, per chi si avvicina a questo argomento è un buon inizio, almeno per avere una visione...Continua
LaPeppina
Ha scritto il 14/02/16
Questo libro mi ha deluso, non è quello che mi aspettavo, in realtà sembra un manuale per analisti e psicologi (new age) più che un testo sul rapporto chakra/corpo/pensiero. Inoltre, vanno aggiunti troppi esempi poco spiegati e poca profondità di ana...Continua
alexias74
Ha scritto il 15/07/15
Interessante e che fa riflettere
Faccio un corso di yoga ed esplorando il quarto chakra , l'insegnante cita questo libro e mi sono incuriosita, da sempre appassionata di scienze umane. Questo libro intreccia la psicologia con i chakra e specifica come l'energia fluisca nel corpo e d...Continua
Elena Ferro
Ha scritto il 18/03/15

Un po' troppo yankee.... Utile però il taglio psicologico. Si sente che la cultura di provenienza è occidentale

Max e Ruby
Ha scritto il 10/08/14
Molto interessante!
Un libro che spiega i sette chakra ovvero i centri energetici dell'uomo e come trovare o ripristinare il proprio equilibrio. Nonostante l'argomento non sia dei più semplici, non ho avuto difficoltà nella lettura, l'introduzione e' un po' lenta ma qu...Continua
  • 1 mi piace

Cellino
Ha scritto il Sep 24, 2015, 16:23
Avete iniziato il vostro viaggio, lungo tutta una vita, con il compito più difficile di tutti - quello di nascere.
Cellino
Ha scritto il Sep 24, 2015, 16:22
Un confine ci permette di contenere e quindi di convogliare e costruire
Cellino
Ha scritto il Sep 24, 2015, 16:21
I confini ci offrono il necessario sigillo ermetico per la trasformazione
alexias74
Ha scritto il Jul 15, 2015, 14:21
"Quello che non abbiamo vinto nel passato ritorna senza sosta, ogni volta con aspetti leggermente differenti ma fondamentalmente sempre lo stesso, fino a che ci saremo confrontati con l'antica conoscenza e l'avremo liberata"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi