Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il libro del vento

Di

Editore: Sperling & Kupfer

4.4
(12)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 448 | Formato: Altri

Isbn-10: 8820040042 | Isbn-13: 9788820040048 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Non-fiction

Ti piace Il libro del vento?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo libro è un'analisi completa di tutti gli aspetti che caratterizzano unotra i più affascinanti elementi della natura, tanto più curioso in quantoprivo di corporeità e di sostanza, ma indispensabile perché ci possa esserevita sul nostro pianeta. Dopo aver esaminato la geografia, la biologia e lafisiologia del vento, mostrando in quanti modi disparati questo soffioincorporeo abbia formato qualcosa a partire dal nulla, l'autore si soffermasulla storia: ci sono venti divenuti famosi per aver determinato l'esito dinumerose battaglie. Originali i capitoli dedicati al mito, al folclore e allecredenze religiose. Il volume è proposto in una nuova edizione illustrata.
Ordina per
  • 5

    Volare, oh, oh!

    La parola anima, la parte più elevata dell'uomo, risale al greco antico ànemos, cioè vento, soffio...
    L'anima viene da tutti considerata fondamentale "essenza" di vita, come l'aria... Libro culto per aquilonisti, velisti, surfisti, volo-deltisti...e anche per chi, più semplicemente, guardand ...continua

    La parola anima, la parte più elevata dell'uomo, risale al greco antico ànemos, cioè vento, soffio...
    L'anima viene da tutti considerata fondamentale "essenza" di vita, come l'aria... Libro culto per aquilonisti, velisti, surfisti, volo-deltisti...e anche per chi, più semplicemente, guardando su, sogna di volare...

    "Tra tutte le forze naturali il vento è sempre stato la più difficile da afferrare. Ci sfiora, si muove, ma non possiamo toccarlo a nostra volta. Fu la nostra prima esperienza dell'ineffabile. Qualcosa con una potenza indescrivibile, troppo remoto per poter essere visto, ma abbastanza vicino per essere sentito in un modo molto intimo, quasi personale...Senza il vento gran parte della terra sarebbe inabitabile..."

    Questo libro è la prima analisi completa, esaurientissima e ampiamente informativa di tutti gli aspetti che caratterizzano uno tra i più affascinanti elementi della natura, tanto più curioso in quanto privo di corporeità e di sostanza, ma indispensabile perchè ci possa essere vita sul nostro pianeta.

    ha scritto il