Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il libro dell'inquietudine

By Fernando Pessoa

(383)

| Paperback | 9788854117297

Like Il libro dell'inquietudine ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa – le centinaia di riflessioni del più celebre eteronimo dell’autore, Bernardo Soares, raccolte in maniera disordinata e “aperta”, in una sorta di “zibaldone” – viene qui pubblicato per la prima volta in u Continue

Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa – le centinaia di riflessioni del più celebre eteronimo dell’autore, Bernardo Soares, raccolte in maniera disordinata e “aperta”, in una sorta di “zibaldone” – viene qui pubblicato per la prima volta in una versione inedita, curata dal lusitanista accademico Piero Ceccucci. Tragico, ironico, profondo e irrequieto, Soares riflette sulla vita, sulla morte e sull’anima, ma anche sulle sue memorie più intime e sullo scorrere del tempo, sui colori e le emozioni che egli osserva intorno e dentro di sé. Figura tragica e imprescindibile del nostro Novecento, Soares alias Pessoa scrive del proprio dolore con onestà e con una forza comunicativa che, nonostante l’incredibile delicatezza, riesce a tratti violenta e struggente. Soares il fragile, l’acuto, il silenzioso, abita la vita nei suoi toni più grigi, eppure l’ama come un vizio, come una droga, come una passione a cui non ci si può sottrarre, alla ricerca di un equilibrio perduto che, suo malgrado, non troverà. Un capolavoro della letteratura mondiale.

«Devo scegliere tra cose che detesto – o il sogno, che la mia intelligenza ricusa, o l’azione, che alla mia sensibilità ripugna; l’azione, per la quale non sono nato, o il sogno, per il quale nessuno è nato. Così, siccome detesto entrambi, non scelgo; ma, poiché ad un certo momento, devo sognare o agire, mescolo una cosa con l’altra.»

494 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Libro "in lettura" perenne. Non sposterò mai la crocetta su "finito", perché questo libro mi accompagnerà in tutti i viaggi che farò, che siano reali o immaginari. Soprattutto in quelli immaginari, i più autentici. Anche se, a due passi da Rua das Do ...(continue)

    Libro "in lettura" perenne. Non sposterò mai la crocetta su "finito", perché questo libro mi accompagnerà in tutti i viaggi che farò, che siano reali o immaginari. Soprattutto in quelli immaginari, i più autentici. Anche se, a due passi da Rua das Douradores, o sulle rive dell'estuario del Tejo, è stato emozionante immaginare Bernardo Soares affacciarsi da un balcone che dà sulla strada ma al contempo si protende verso il mare in una crociera infinita.

    Is this helpful?

    (il vaso di)Pandora said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Da tenere sul comodino e leggere un passo alla volta, senza fretta, pena indigestione.

    Is this helpful?

    aurelio63 said on Aug 12, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    "arriverà il giorno, ma sarà tardi, come sempre."

    Un libro fantastico, che più che altro è una raccolta di pensieri, di quelli che vengono passeggiando o in fila per l'autobus; pensieri senza un filo logico preciso ma incredibilmente potenti: i pensieri di un sognatore. Da non leggere tutto d'un fia ...(continue)

    Un libro fantastico, che più che altro è una raccolta di pensieri, di quelli che vengono passeggiando o in fila per l'autobus; pensieri senza un filo logico preciso ma incredibilmente potenti: i pensieri di un sognatore. Da non leggere tutto d'un fiato, ma negli spazi di tempo tra una giornata e l'altra.

    Is this helpful?

    LelaCosini said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Indescrivibile

    Un "libro" (non lo si può chiamare tale perche è qualcos'altro, tipo un'anima leggibile) di un valore incommensurabile e ineguagliabile...non si può commentarlo

    Is this helpful?

    Rustyjamesrumblefish08 said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    "E' il desiderio di non voler pensare, è il desiderio di non essere mai stato nulla, è la disperazione consapevole d tutte le cellule del tessuto dell'anima. E' la sensazione improvvisa di essere imprigionato in una cella infinita. Dove si può pensar ...(continue)

    "E' il desiderio di non voler pensare, è il desiderio di non essere mai stato nulla, è la disperazione consapevole d tutte le cellule del tessuto dell'anima. E' la sensazione improvvisa di essere imprigionato in una cella infinita. Dove si può pensare di fuggire, se la sola cella è tutto?"

    Is this helpful?

    Beatrisa said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book

Page 43 , 58 , 64 , 68 , 70 , 75 , 77