Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il libro di Fisica

Di

Editore: Mondolibri su licenza Arnoldo Mondadori Ed.

4.1
(363)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 575 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: A000019617 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Carla Sborgi ; Illustrazione di copertina: Mario Russo

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri , Paperback

Genere: Education & Teaching , Science & Nature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Il libro di Fisica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
(scheda pubblicata per l'edizione del 1986)
scheda di Lo Bue, M., L'Indice 1987, n. 6

Uno dei maggiori successi editoriali di Isaac Asimov è la sua guida divulgativa alla scienza. Con una grande capacità narrativa, oltre che esplicativa, Asimov ha saputo conquistare un vasto pubblico suscitando interessi e curiosità scientifiche in lettori di ogni genere. Questa guida ha una storia lunga e travagliata, la prima edizione risale al 1960, alla prima edizione seguirono quelle del 1965, del 1972 e infine quella del 1984. Il presente volume costituisce la parte dedicata alle scienze fisiche del "Asimov's New Guide to Science". La caratteristica più rilevante di questo libro che lo rende differente da tanta letteratura divulgativa, è il taglio applicativo sperimentale che l'autore dà all'esposizione delle scienze fisiche. Non mancano certo sezioni dedicate ad argomenti cari a chi si interessa di fisica teorica, come la teoria della relatività o quella del campo unificato; però vengono trattate anche quelle branche della fisica spesso trascurate soltanto perché non posseggono quel pizzico di esotismo e di esoterismo ben presente in argomenti come i quark o i buchi neri. Dedicando interi capitoli all'atmosfera, alle macchine, ai reattori e alla chimica, l'autore non perde mai di vista gli aspetti applicativi delle scienze fisiche; in questo modo il lettore avrà un'immagine organica di queste scienze anche nel loro legame con le esperienze di tutti i giorni.
Ordina per
  • 4

    LA MISTERIOSA AVVENTURA DELLA FISICA

    LETTO IN EBOOK
    _________________
    Quando uno scrittore sa scrivere veramente, riesce a farlo bene sia per un romanzo, sia per un saggio. Da ragazzo amavo molto Isaac Asimov. Ora ne colgo i limiti, ma r ...continua

    LETTO IN EBOOK
    _________________
    Quando uno scrittore sa scrivere veramente, riesce a farlo bene sia per un romanzo, sia per un saggio. Da ragazzo amavo molto Isaac Asimov. Ora ne colgo i limiti, ma rimane comunque un autore con una fluidità di linguaggio e una tecnica narrativa collaudate.
    Ho letto ora “Il libro di fisica”, un poderoso saggio di oltre seicento pagine, di quelle vere, belle fitte, eppure, nonostante l’argomento che non è certo il mio campo, la lettura è scorsa quasi sempre veloce e piacevole (a parte forse il capitolo sulla fisica sub-nucleare in cui mi sono un po’ distratto).
    Amo Asimov soprattutto per la fantascienza, ma questo scrittore russo-americano ha scritto anche gialli e in molti suoi romanzi di fantascienza si nota la struttura del giallo. Ho finito abbastanza di recente di rileggermi il “ciclo dei robot” che, indubbiamente, è una vera e propria detective story (anzi più d’una) con ambientazione fantascientifica e basata su alcuni assunti (le famose tre leggi della robotica) “scientificamente fantastiche”.
    Anche nel saggio “Il libro di fisica”, Asimov usa una tecnica narrativa che è un misto tra storia d’avventura e giallo. Ci parla della fisica come di una grande avventura, in cui alcuni personaggi (gli scienziati) poco per volta dipanano il mistero della natura. Asimov non ci presenta subito lo stato delle conoscenze attuali, ma, capitolo per capitolo, argomento per argomento, ci mostra come siamo arrivati a queste scoperte, con quali ragionamenti e fatti da quali persone. Ci mostra una teoria e vediamo i protagonisti, come degli investigatori, metterla in dubbio, rianalizzarla da un altro punto di vista, scoprirne i punti deboli e trovare la soluzione per farla funzionare o una teoria alternativa per sostituirla.
    Questo rende il libro ancora attuale sebbene Asimov sia morto il 6 aprile del 1992 e il volume sia stato pubblicato nel 1984. Mancano cioè gli ultimi sviluppi della scienza e della tecnologia, ma il libro va letto come una storia della fisica. Basterebbe quindi solo aggiungervi un piccolo paragrafo in fondo a ogni capitolo per renderlo del tutto attuale. Cosa che forse è stata fatta fino ad allora, dato che nell’introduzione, Asimov scriveva che quella che ho letto era l’ennesima edizione del medesimo libro, opportunamente aggiornata.
    Non aspettatevi insomma la dimostrazione di teoremi e tesi con complicati ragionamenti matematici, ma una narrazione discorsiva, interessante per chiunque.

    I capitoli del volume sono:
    1. Cosa è la scienza?
    2. L'universo
    3. Il sistema solare
    4. La Terra
    5. L'atmosfera
    6. Gli elementi
    7. Le particelle
    8. Le onde
    9. La macchina
    10. Il reattore

    ha scritto il 

  • 0

    Bel libro, una piccola enciclopedia delle scienze e che quindi spiega gli argomenti più disparati: l’universo, gli elementi chimici, la struttura della Terra, le particelle, le macchine… Questo suo al ...continua

    Bel libro, una piccola enciclopedia delle scienze e che quindi spiega gli argomenti più disparati: l’universo, gli elementi chimici, la struttura della Terra, le particelle, le macchine… Questo suo allargarsi su un orizzonte più vasto anziché raccontare un solo campo lo rende ancora più stimolante.
    Interessante anche la breve introduzione: il piccolo elogio della curiosità e la storia di come gli uomini si siano mossi nei secoli proprio seguendo la curiosità e quindi il desiderio di conoscere.
    Ha un difetto, ma non dipende dal libro: è un pochino datato (questa edizione è degli anni ’80), anche se in fondo sapere che ad alcune delle sue domande non risolte sono state trovate risposte è uno stimolo ad andarle a cercare.

    ha scritto il 

  • 5

    asimov dimostra di essere il grande divulgatore scientifico che si sapeva. Partendo dall'universo ed arrivando al sub atomico disegna in modo scorrevole ma rigoroso, il percorso che la scienza ha f ...continua

    asimov dimostra di essere il grande divulgatore scientifico che si sapeva. Partendo dall'universo ed arrivando al sub atomico disegna in modo scorrevole ma rigoroso, il percorso che la scienza ha fatto illustrandone anche i risultati. E' un libro da leggere e poi tenere a portata di mano per la consultazione

    ha scritto il 

  • 4

    Questo non è "Il libro di fisica", come recita il titolo, ma un libro sulle persone che hanno usato la scienza per scopi tecnologici: l'esplorazione dell'universo e del sistema solare, degli oceani e ...continua

    Questo non è "Il libro di fisica", come recita il titolo, ma un libro sulle persone che hanno usato la scienza per scopi tecnologici: l'esplorazione dell'universo e del sistema solare, degli oceani e dell'atmosfera della Terra, degli elementi e delle particelle/onde. Potrebbe intitolarsi "Storia dell'uso della scienza per la tecnologia". Tuttavia, il libro è molto piacevole; non si addentra nella fisica, non privilegia il formalismo matematico (a parte qualche formula).

    ha scritto il 

  • 4

    non è mai tardi!

    Ho dato una sbirciatina d'acchito alle prime recensioni di questo libro che mi sono capitate sotto il naso e concordo pienamente con esse.
    Questo libro è ben fatto e, anche se oramai è, lesinando un t ...continua

    Ho dato una sbirciatina d'acchito alle prime recensioni di questo libro che mi sono capitate sotto il naso e concordo pienamente con esse.
    Questo libro è ben fatto e, anche se oramai è, lesinando un termine alla modernità, obsoleto, ha il pregio di illustrare con estrema semplicità il cammino che il genere umano ha intrapreso nella conoscenza empirica della nostra realtà. E questo non è possibile cancellarlo. Inoltre è un gran bel ripasso delle nozioni di base senza dover rispolverare i vecchi tomi di studio. Lo consiglio vivamente a chi vuole rompere il ghiaccio con la materia in questione.

    ha scritto il 

  • 5

    asimov riesce a farti sognare anche spiegando un argomento ostico come la fisica!
    il suo modo di scrivere è di una semplicità disarmante e il libro è una fonte di conoscenza non da poco.
    Adatto per ch ...continua

    asimov riesce a farti sognare anche spiegando un argomento ostico come la fisica!
    il suo modo di scrivere è di una semplicità disarmante e il libro è una fonte di conoscenza non da poco.
    Adatto per chi non mastica la fisica, ma gli piacerebbe comunque "sapere"

    ha scritto il 

Ordina per