Il libro di Julian

A wonder story

Voto medio di 206
| 37 contributi totali di cui 28 recensioni , 6 citazioni , 1 immagine , 2 note , 0 video
Ha scritto il 16/05/17
Fantastico
Emma:Ovviamente mi è piaciuto anche questo libro... Ormai è inutile ripeterlo, ADORO I LIBRI WONDER!!!In questo libro sarà Julian a raccontare la storia di Auggie.Ero curiosissima di leggere questo libro, perché in quello di Auggie non c'era un ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/01/17
Questo è il secondo libro della saga di Wonder. La storia dal punto di vista di Julian, il bullo della scuola.Nel primo libro abbiamo avuto il punto di vista di un pochino tutti i personaggi ma non il suo ed eccolo qui. All'inizio non si può che ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 09/12/16
La storia di August Pullman vista dalla parte del "cattivo".In "Wonder" Julian non aveva potuto spiegare il suo punto di vista; era stato additato come il cattivo, il bullo che se l'è presa con il più debole, poi all'improvviso era sparito dalla ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 13/11/16
Il capitolo mancante... nel complesso, non male.
Ha scritto il 28/10/16
Il libro di Julian
Secondo libro della serie Wonder, gli avvenimenti sono raccontati dal punto di vista di Julian, il bulletto. Julian, nel primo libro, è un personaggio negativo, per quanto possa esserlo un ragazzino di 11 anni. In questo romanzo viene piegato il ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Nov 19, 2017, 07:41
"Oh, tu mi conosci Jules" ha risposto la nonna. "Lo sai che non mi piace rimurgunare troppo sul passato. La vita è davati a nou. Se passiamo troppo tempi a guardarci indietro, nin vediamo dove stiamo andando!"
Pag. 115
Ha scritto il Aug 26, 2015, 10:32
A volte le persone ti sorprendono.
Pag. 96
Ha scritto il Aug 26, 2015, 10:30
[...]«Ma la cosa buona della vita, Julian» ha proseguito «è che qualche volta possiamo rimediare ai nostri errori. Impariamo, dai nostri errori. Miglioriamo. [...] Un errore non dice di te quello che sei, Julian. Mi hai capita?»
Pag. 89
Ha scritto il Aug 26, 2015, 10:25
«A volte odiamo le cose che ci fanno paura.»
Pag. 77
Ha scritto il Aug 20, 2015, 08:21
Non c'è un libro delle regole che ti spiega come agire in ogni data situazione della vita, capite? Perciò, quello che dici sempre è che è meglio peccare per eccesso di gentilezza. Così non ci si può sbagliare.
Pag. 16

Ha scritto il Nov 19, 2017, 07:50
...possa marciare sempre a testa alta nel giardino di Dio.
...possa marciare sempre a testa alta nel giardino di Dio.

Ha scritto il Nov 10, 2017, 12:28
Collocazione: NR 957
Ha scritto il Nov 29, 2016, 10:58
Libro donato alla Scuola Secondaria di Primo Grado dai genitori, in occasione della settimana del libro.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi