Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il libro di zaffiro

Di

Editore: Neri Pozza

3.7
(130)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 490 | Formato: Altri

Isbn-10: 8873058507 | Isbn-13: 9788873058502 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Marco Cavalli

Genere: Fiction & Literature , History , Religion & Spirituality

Ti piace Il libro di zaffiro?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Toledo 1487: un anziano rabbino, uno sceicco di mezza età e un giovane monacofrancescano, affratellati dal giuramento fatto a un comune amico ebreo finitosul rogo, decidono di intraprendere un avventuroso viaggio alla ricerca di unamisteriosa tavoletta di zaffiro, dove, a detta di chi l'ha avuta tra le mani,sono impresse le risposte di Dio agli interrogativi fondamentali che da semprel'uomo si pone sulla propria esistenza. Nel corso del rocambolescopellegrinaggio attraverso la Spagna di Ferdinando e Isabella i tre scamperannoper un pelo agli agguati degli eserciti cristiano e musulmano, si apriranno unvarco tra le fitte maglie tese dell'Inquisizione, e troveranno il tempo difare la conoscenza di uno stravagante marinaio genovese.
Ordina per
  • 3

    Partiamo dai difetti: un po' troppo lento e filosofico in alcuni punti, o forse è stata colpa mia, che l'ho letto quando avevo evidentemente bisogno di qualcosa di più leggero.
    A parte questo è un libro che merita, per il modo in cui è scritto e soprattutto per il messaggio, che in questo moment ...continua

    Partiamo dai difetti: un po' troppo lento e filosofico in alcuni punti, o forse è stata colpa mia, che l'ho letto quando avevo evidentemente bisogno di qualcosa di più leggero. A parte questo è un libro che merita, per il modo in cui è scritto e soprattutto per il messaggio, che in questo momento storico è più che mai necessario.

    ha scritto il 

  • 4

    Sono sicura che, per essere veramente apprezzato, questo romanzo vada riletto. Soprattutto per cogliere nella loro interezza tutti i riferimenti ai testi sacri, fra i quali conosco a malapena la Bibbia

    ha scritto il 

  • 4

    Un inno all'amicizia e alla tolleranza

    Continua piacevolmente a stupirmi questo autore franco-egiziano. Siamo in Spagna, ai tempi dell'Inquisizione. Uno sceicco, un rabbino e un frate francescano (personificazione delle tre grandi religioni monoteiste) in un viaggio iniziatico, alla scoperta di un misterioso libro, che sconvolgerà le ...continua

    Continua piacevolmente a stupirmi questo autore franco-egiziano. Siamo in Spagna, ai tempi dell'Inquisizione. Uno sceicco, un rabbino e un frate francescano (personificazione delle tre grandi religioni monoteiste) in un viaggio iniziatico, alla scoperta di un misterioso libro, che sconvolgerà le loro esistenze. Un romanzo di avventura, erudito e incalzante, ma anche un romanzo storico, un affascinante "on-the-road" ambientato nel XV secolo e, soprattutto, un inno alla tolleranza, religiosa e non solo. Dopo Armenia e La terra dei gelsomini, ancora una preziosa opera di Gilbert Sinouè, un autore che meriterebbe maggiore attenzione.

    ha scritto il 

  • 3

    Un po' faticosa la lettura di questo romanzo: troppa erudizione e troppe premesse per essere avvincente almeno per una buona metà dell'opera. La seconda parte scorre decisamente meglio, anche se poi il finale è troppo veloce, quasi tronco.

    ha scritto il 

  • 5

    Davvero un gran bel libro, ben scritto, ben argomentato. Forse il finale si lascia presagire un pochino ma la lezione di tolleranza e di condivisione che viene impartita dall'autore è notevole.

    ha scritto il 

  • 3

    Romanzo che ricostruisce bene l'epoca dell'inquisizione spagnola e che affronta molto bene il tema delle religioni fra contrasti e similitudini tenuti insieme dall'idea azzeccata di un viaggio alla ricerca di questo fantomatico libro. I personaggi principali sono ben costruiti e la lettura risult ...continua

    Romanzo che ricostruisce bene l'epoca dell'inquisizione spagnola e che affronta molto bene il tema delle religioni fra contrasti e similitudini tenuti insieme dall'idea azzeccata di un viaggio alla ricerca di questo fantomatico libro. I personaggi principali sono ben costruiti e la lettura risulta scorrevole.

    ha scritto il 

  • 5

    Toledo 1487: un anziano rabbino, uno sceicco di mezza età e un giovane monaco francescano, affratellati dal giuramento fatto a un comune amico ebreo finito sul rogo di Isabella, decidono di intraprendere un avventuroso viaggio alla ricerca di una misteriosa tavoletta di zaffiro, dove pare siano i ...continua

    Toledo 1487: un anziano rabbino, uno sceicco di mezza età e un giovane monaco francescano, affratellati dal giuramento fatto a un comune amico ebreo finito sul rogo di Isabella, decidono di intraprendere un avventuroso viaggio alla ricerca di una misteriosa tavoletta di zaffiro, dove pare siano impresse le risposte di Dio agli interrogativi fondamentali dell'uomo. Solo per scoprire infine che lo scopo del loro viaggio altro non è che il viaggio stesso.

    ha scritto il