Il linguaggio del cambiamento

Elementi di comunicazione terapeutica

Voto medio di 196
| 26 contributi totali di cui 19 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro focalizza l'importanza del linguaggio nella psicoterapia: non il linguaggio come semplice mezzo d'espressione, bensì il linguaggio come arte di persuasione. Esistono due realtà: quella oggettiva, esterna, e l'altra, che è il risultato de ...Continua
Gaetano Zizzo
Ha scritto il 26/06/15

Cerca di svelare quali sono le chiavi per aprire la mente dell'altro.

Sinnermec
Ha scritto il 07/03/15
molto utile nella pratica psicoterapeutica, anche se vi sono libri più esaustivi in merito all'argomento. Utili gli esempi clinici citati, soprattutto quelli di Erikson, ma meno apprezzati quelli filosofici che ho trovato noiosi e poco pratici. ...Continua
Torcaso Mt
Ha scritto il 10/09/14
Le parole come medicine...
Interessante saggio sull'uso terapeutico del linguaggio e su come lo stesso linguaggio, con espedienti diversi, riesca a modificare l'immagine del mondo distorta e patologica. Molto interessante anche il viaggio fra i due emisferi del cervello e le d...Continua
Emmi
Ha scritto il 08/03/13
FON-DA-MEN-TA-LE Karl Weick, Edgar Schein, Paul Watzlawick (e poi divulgatori quali Nardone, Rotondi, i Varvelli, Morelli, Legrenzi) sono la mia piattaforma di base su cui costruire conoscenza su questi argomenti: i loro scritti sono fondamentali ...Continua
Davide Riva
Ha scritto il 23/02/13

Essenziale per un venditore. :-)


Ghi of Green Gables
Ha scritto il Oct 11, 2012, 13:42
Se il tentativo di essere volutamente allegri genera depressione e lo sforzo di addormentarsi fa sì che si rimanga svegli, ne consegue che eseguire intenzionalmente comportamenti apparentemente incontrollabili li deve necessariamente privare della lo...Continua
Pag. 97
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Oct 11, 2012, 13:32
Erikson, [...] nel dialogo terapeutico in genere con pazienti che tendono alla razionalizzazione, ricorre al sistema di far loro delle domande alle quali poi, quando l'altro si prepara a rispondere, ne fa immediatamente seguire un'altra. La persona c...Continua
Pag. 92
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Oct 11, 2012, 13:17
Non si deve mai mirare alla soluzione totale, completa, di un problema, ma sempre e solo ad un sostanziale miglioramento; il che significa per esempio che il paziente avrà molto meno male, dormirà un pò più a lungo, o che proverà una paura considerev...Continua
Pag. 78
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Oct 11, 2012, 13:10
Le persone che soffrono di afflizioni emozionali paiono averle già in parte superate quando riescono a ridere dei loro problemi. "Rideva per liberare il suo spirito dalla prigionia del suo spirito", ebbe occasione di scrivere James Joyce. […] Nel rom...Continua
Pag. 61
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Oct 11, 2012, 13:10
Nietzsche già sapeva del potere che le immagini del mondo hanno di riempire una vita o di annientarla, nel momento in cui constatava che chi ha un perché per vivere sopporta quasi ogni come.
Pag. 48

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi