Quando Philip Marlowe, l'investigatore privato ideale di Raymond Chandler, vede per la prima volta Terry Lennox ubriaco in una Rolls Royce fuori serie di fronte alla terrazza del 'Dancers' non sa ancora quale influenza avrà sul suo destino. Lo ... Continua
Ha scritto il 18/08/17
Che meraviglia!
Che meraviglia, non ho altra espressione per giudicarlo. Nonostante il peso del tempo, rimane un libro pressoché perfetto. La complessità che lo anima giunge al culmine con la parola fine. Vorrei essere Marlowe, posso dirlo?
Ha scritto il 04/02/17
Cinque stelline per un giallo e per di piú datato?Si il Marlow di questo capitolo anticipa Bosch e Charly Parker ed e circondato da un alone di solitudine e di malinconia struggenti.Il libro ha tanti personaggi e tanti filoni investigativi ed anche ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 17/07/16
Scritto molto bene. Bella l’atmosfera, belli i dialoghi, bella la descrizione di L.A.
La trama non è lineare - il libro è un po’ troppo lungo e tutto sommato mi ha annoiato.
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 24/02/16
"Probabilmente non ne avevate l'intenzione, ma mi avete fatto un piacere. Con la collaborazione dell'agente Dayton. Avete risolto un problema in vece mia. A nessuno piace tradire un amico, ma con voi io non tradirei neppure un nemico. Siete non ..." Continua...
Ha scritto il 03/12/15
Bello ma...
... Forse questa edizione integrale che ho letto era troppo "integrale". Qualche taglio ci sarebbe stato bene. Ho avuto difficoltà a capire i dialoghi, a volte le reazioni dei personaggi mi parevano incomprensibili.

Ha scritto il Jun 07, 2013, 19:59
Non c'è trappola più mortale di quella che prepariamo con le nostre stesse mani.
Pag. 75
Ha scritto il Jun 07, 2013, 19:58
I morti sono i migliori colpevoli di questo mondo. Non si difendono.
Pag. 62
Ha scritto il Feb 11, 2013, 17:10
L'altra parte di me voleva andarsene e disinteressarsi della faccenda, ma era questa la parte alla quale non davo mai retta. Poiché, se l'avessi ascoltata, sarei rimasto nella mia città natale e avrei lavorato nel negozio di ferramenta e sposato ... Continua...
Pag. 208
Ha scritto il Feb 11, 2013, 17:03
Alzò la bocca verso la mia per essere baciata. Tremava. Socchiuse le labbra, dischiuse i denti e la lingua dardeggiò. Poi abbassò le mani e strappò qualcosa, e la vestaglia che indossava si aprì, e sotto la vestaglia era nuda come una mattina ... Continua...
Pag. 177
Ha scritto il Feb 11, 2013, 17:00
Così trascorre una giornata nella vita di un investigatore privato. Una giornata non proprio tipica, ma neppure molto insolita. Nessuno sa per quale ragione un uomo sopporti una simile esistenza. Non arricchisci, non ti capita spesso di divertirti. ... Continua...
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi