Il lupo della steppa

Voto medio di 5833
| 375 contributi totali di cui 340 recensioni , 35 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 28/02/17
Romanzo non di semplice lettura
Romanzo non di semplice lettura, personaggio complicato, al limite fra lo psicotico e il nevrotico.Il testo riesce a trasmettere in modo chiaro i stati d'ansia e il bipolarismo che vive il personaggio principale lasciando anche vari spunti di ...Continua
Ha scritto il 29/11/16
Il protagonista, Harry, è un uomo che vive in completo isolamento dal resto dell'umanità. Hesse ci descrive la storia di questo uomo, al quale prevale un lato animalesco, il suo istinto da lupo, che in un certo senso deride il suo lato "umano". ...Continua
Ha scritto il 02/10/16
Sono molteplici...
... i temi che si si svilupano da questo capolavoro.Tutti facenti parte di quella cosa che chiamiamo Vita, sebbene tutti i temi ne facciano parte.E allora proviamo a restringere il campo, andiamo nei sottoinsiemi: si può parlare della formazione ...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 27/09/16
recensione a cura di lunaticamente.com
Link alla recensione: http://www.lunaticamente.com/recensioni-di-libri/item/29-il-lupo-della-steppa-di-herman-hesse.htmlMi ha suscitato non poco stupore e spesso ho trovato familiarità col lupo della steppa (anche se familiarità è un termine ...Continua
Ha scritto il 18/08/16
E' uno dei più bei libri che abbia letto e che mi hanno lasciato dentro tanti pensieri emersi dai numerosi dialoghi e monologhi. Un libro che mi ha fatto riflettere sulla natura poliedrica dell'uomo, ma più di tutti sul fatto che l'indipendenza a ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 12, 2017, 21:07
>
Pag. 146
Ha scritto il Oct 11, 2017, 22:01
Ma in quella notte, per la prima volta dopo la mia decadenza, la mia propria vita mi fissò con occhi raggianti nei quali vidi che il mio destino era di nuovo affidato al caso e i rottami della mia esistenza erano un frammento di divinità.
Pag. 134
Ha scritto il Sep 13, 2017, 21:51
In realtà nessun io, nemmeno il più ingenuo è un'unità, bensì un mondo molto vario, un piccolo cielo stellato, un caos di forme, di gradi e situazioni, di eredità e possibilità.
Ha scritto il Sep 03, 2017, 21:19
Soltanto l'umorismo, la stupenda invenzione di chi si vede troncata la vocazione alle cose più grandi, l'invenzione dei tipi quasi tragici, degl'infelici dotati di massima intelligenza, soltanto l'umorismo (la trovata forse più singolare e più ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 03, 2017, 16:42
Se non che io sono purtroppo fatto così, non sopporto questa contentezza, che dopo un po' mi diventa odiosa e insopportabile e ributtante, e devo rifugiarmi disperato in altre atmosfere, possibilmente passando per le vie del piacere ma, in caso di ...Continua
Pag. 61

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi