Il lupo della steppa

Voto medio di 5856
| 377 contributi totali di cui 343 recensioni , 34 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 11/11/17
La prima parte del libro mi è piaciuta... mi sono identificato non poco nel "lupo della steppa" come, per altro, leggendo le note dell'autore a margine, succede a molti... l'identificazione è l'amplificatore di gradimento per eccellenza... Nella ...Continua
Ha scritto il 07/11/17
9/10
"Sempre è stato così e così sarà sempre: il tempo e il mondo, il denaro e il potere apparterranno ai piccoli e ai superficiali, mentre gli altri, i veri uomini, non avranno niente. Niente all'infuori della morte."Sono anni che evito Hermann ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 28/10/17
Il sipario del teatrino magico s'alzerà, e sul nostro misero personaggio cadranno le sguaiate risate rimandate da una moltitudine di specchi.
Ha scritto il 26/10/17
Libro denso di contenuto, è una storia che affronta un lungo viaggio all'interno dell'anima umana. Da prendere come ispirazione e insegnamento. Lettura illuminante, bellissimo.
Ha scritto il 28/02/17
Romanzo non di semplice lettura
Romanzo non di semplice lettura, personaggio complicato, al limite fra lo psicotico e il nevrotico.Il testo riesce a trasmettere in modo chiaro i stati d'ansia e il bipolarismo che vive il personaggio principale lasciando anche vari spunti di ...Continua

Ha scritto il Oct 11, 2017, 22:01
Ma in quella notte, per la prima volta dopo la mia decadenza, la mia propria vita mi fissò con occhi raggianti nei quali vidi che il mio destino era di nuovo affidato al caso e i rottami della mia esistenza erano un frammento di divinità.
Pag. 134
Ha scritto il Sep 13, 2017, 21:51
In realtà nessun io, nemmeno il più ingenuo è un'unità, bensì un mondo molto vario, un piccolo cielo stellato, un caos di forme, di gradi e situazioni, di eredità e possibilità.
Ha scritto il Sep 03, 2017, 21:19
Soltanto l'umorismo, la stupenda invenzione di chi si vede troncata la vocazione alle cose più grandi, l'invenzione dei tipi quasi tragici, degl'infelici dotati di massima intelligenza, soltanto l'umorismo (la trovata forse più singolare e più ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il Sep 03, 2017, 16:42
Se non che io sono purtroppo fatto così, non sopporto questa contentezza, che dopo un po' mi diventa odiosa e insopportabile e ributtante, e devo rifugiarmi disperato in altre atmosfere, possibilmente passando per le vie del piacere ma, in caso di ...Continua
Pag. 61
Ha scritto il May 15, 2015, 10:17
Infatti se il mondo ha ragione, se hanno ragione le musiche nei caffè, i divertimenti di massa, la gente americana che si contenta di così poco, vuole dire che ho torto io, che sono io il pazzo, il vero lupo della steppa, come mi chiamai più ...Continua
Pag. 29
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi