Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il macedone

By Nicholas Guild

(112)

| Others | 9788817674102

Like Il macedone ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Un kolossal in cinemascope, con grandi clangori di spade nel tumulto delle battaglie e travolgenti passioni nel silenzio delle regie alcove."
'Il Resto del Carlino'

Al centro di questa epopea, la grandiosa, leggendaria, umanissima figura Continue

"Un kolossal in cinemascope, con grandi clangori di spade nel tumulto delle battaglie e travolgenti passioni nel silenzio delle regie alcove."
'Il Resto del Carlino'

Al centro di questa epopea, la grandiosa, leggendaria, umanissima figura del Macedone, il "barbaro del Nord", come lo chiamavano sprezzantemente i Greci: Filippo II, re di Macedonia, grande guerriero, raffinato diplomatico, abilissimo stratega, padre di Alessandro Magno.

15 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Molto bello come tutti i romanzi storici di Guild.
    E' la storia di Filippo il bello, padre di Alessandro Magno.
    Chi ama il genere deve leggerlo assolutamente.

    Is this helpful?

    Abafraxe said on Jul 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Gran libro, que narra los primeros años de hegemonía del padre de Alejandro Magno. Buena ambientación, batallas descritas con gran profusión de detalles...
    El único pero que le veo es que te deja con ganas de más. Pide a gritos una segunda parte (que ...(continue)

    Gran libro, que narra los primeros años de hegemonía del padre de Alejandro Magno. Buena ambientación, batallas descritas con gran profusión de detalles...
    El único pero que le veo es que te deja con ganas de más. Pide a gritos una segunda parte (que desconozco si existe).
    Recomendable cien por cien.

    Is this helpful?

    Bellotin 2004 said on May 3, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Non all’altezza di “Ninive” e ancor meno de “L’assiro”.
    La storia di Filippo il macedone, esageratamente mitizzata, risulta incompleta, praticamente tronca: ampiamente rappresentata l’infanzia e l’adolescenza, quasi inesistente la parte dedicata agli ...(continue)

    Non all’altezza di “Ninive” e ancor meno de “L’assiro”.
    La storia di Filippo il macedone, esageratamente mitizzata, risulta incompleta, praticamente tronca: ampiamente rappresentata l’infanzia e l’adolescenza, quasi inesistente la parte dedicata agli anni successivi l’incoronazione.
    Tutto sommato godibile, soprattutto per la fluidità della scrittura.

    Is this helpful?

    Frisia said on Nov 16, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tra i pro posso annoverare uno stile di scrittura scorrevole e il fatto che personaggi famosi prendano vita incrociando le vicende di Filippo (si pensi a Platone, Aristotele, Demostene, Epaminonda).
    Inoltre mi ha colpito il disprezzo con cui i Maceod ...(continue)

    Tra i pro posso annoverare uno stile di scrittura scorrevole e il fatto che personaggi famosi prendano vita incrociando le vicende di Filippo (si pensi a Platone, Aristotele, Demostene, Epaminonda).
    Inoltre mi ha colpito il disprezzo con cui i Maceodni consideravano la democrazia ateniese, un istituto che noi oggi diamo per scontato ma che scontano non è affatto; ciò ha ribadito ai miei occhi l'importantissimo contributo di Atene nella costruzione della moderna civiltà occidentale.
    Altro elemento positivo è stata l'illustrazione degli usi e dei costumi macedoni, riguardo ad esempio all'elezione del re o alle sepolture.
    Non capisco però perché l'autore lasci intendere che la madre di Alessandro sia Audata, nipote del re degli Illiri Bardili quando invece fu Olympias, figlia del re d'Epiro.
    La cosa che più mi ha urtato, però, è vedere come la figura di Filippo venga mitizzata in modo troppo sfacciato: tutto ciò che faceva o diceva era giusto, tutto ciò che aveva (v. il suo magnifico stallone nero) era il massimo, il suo nome terrorizzava al solo nominarlo... Credo che qui l'autore abbia calcato un po' troppo la mano, rendendo Filippo più una figurina da supereroe giapponese che non un personaggio storico.

    Is this helpful?

    Argyll said on Apr 11, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Storia del padre di Alessandro Magno

    Nicholas Guild non delude scrivendo dopo l'Assiro e Ninve, anche la storia di Filippo II, nel VI secolo AC l'uomo chiamato dai greci Il Barbaro del Nord, da semplice capo tribù diventò imperatore. Le sue conquiste proseguirono con il figlio, Alessand ...(continue)

    Nicholas Guild non delude scrivendo dopo l'Assiro e Ninve, anche la storia di Filippo II, nel VI secolo AC l'uomo chiamato dai greci Il Barbaro del Nord, da semplice capo tribù diventò imperatore. Le sue conquiste proseguirono con il figlio, Alessandro Magno.

    Is this helpful?

    Emanuele said on Apr 1, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (112)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others 448 Pages
  • ISBN-10: 8817674109
  • ISBN-13: 9788817674102
  • Publisher: Rizzoli
  • Publish date: 1993-01-01
  • Also available as: Hardcover
  • In other languages: other languages Libros en Español
Improve_data of this book

Groups with this in collection