Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il maestro di nodi

Di

Editore: E/O

3.7
(1114)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 190 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Francese

Isbn-10: 8876415858 | Isbn-13: 9788876415852 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Il maestro di nodi?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il marito di una donna scomparsa, non osando confessare alla polizia ilvergognoso segreto della partecipazione a un giro di orge sadomaso, si rivolgeall'Alligatore, l'investigatore che della conoscenza degli ambientidell'illegalità ha fatto il suo mestiere. Inizia una spaventosa discesa in unmondo di gente sola e ricattata dove predatori feroci si aggirano e colpisconoin modi efferati. A fianco dell'Alligatore ci sono i due fedeli soci: Max laMemoria e Beniamino Rossini.
Ordina per
  • 0

    Lettura davvero piacevole (prosa scorrevolissima!) sebbene il tema non proprio tra i più delicati. Il punto di forza più che il giallo in sé, sono proprio i tre personaggi ben caratterizzati e che- sebbene i dubbi mezzi e le dubbie convinzioni- non si possono non prendere in simpatia.

    ha scritto il 

  • 5

    Carlotto.. "Il maestro...di no-ir"..

    Carlotto ha scritto un noir che si legge in un fiato, l'Alligatore (Marco) e il suo gruppo di amici/soci si avventurano in un mondo estremo...
    Sparisce la moglie di un riccastro, lui non denuncia.. ha paura, si vergogna...
    Lei sparisce in un incontro "sado-maso"..
    Viene alla luce un mondo di "app ...continua

    Carlotto ha scritto un noir che si legge in un fiato, l'Alligatore (Marco) e il suo gruppo di amici/soci si avventurano in un mondo estremo... Sparisce la moglie di un riccastro, lui non denuncia.. ha paura, si vergogna... Lei sparisce in un incontro "sado-maso".. Viene alla luce un mondo di "approfittatori" , di "stupratori", di "assassini"... Il fragile equilibrio su cui si reggono le "perversioni" dell'individuo è spezzato, le "regole" del mondo BDSM sono violate... Da li si può solo scivolare verso il "marcio", il "crimine"... L'Alligatore e i suoi amici...rispondono... a crimine con crimine!!! Sullo sfondo il G8 di Genova e "tutti i casini" che ne seguirono..

    ha scritto il 

  • 4

    Il marito di una donna scomparsa, non osando confessare alla polizia il vergognoso segreto della partecipazione a un giro di orge sadomaso, si rivolge all'Alligatore, l'investigatore che della conoscenza degli ambienti dell'illegalità ha fatto il suo mestiere.
    Inizia una spaventosa discesa in un ...continua

    Il marito di una donna scomparsa, non osando confessare alla polizia il vergognoso segreto della partecipazione a un giro di orge sadomaso, si rivolge all'Alligatore, l'investigatore che della conoscenza degli ambienti dell'illegalità ha fatto il suo mestiere. Inizia una spaventosa discesa in un mondo di gente sola e ricattata dove predatori feroci si aggirano e colpiscono in modi efferati. A fianco dell'Alligatore ci sono i due fedeli soci: Max la Memoria e Beniamino Rossini. Un romanzo crudo e violento, un classico noir all'italiana dove la periferia e i suoi segreti la fanno da padrona. Poche pagine ma che riescono a catturare l'attenzione del lettore e coinvolgerlo pienamente nella storia.

    ha scritto il 

  • 5

    non si smentisce.

    Carlotto non si smentisce. Ottimo giallo che indaga e perlustra il mondo dei sadomaso; l'autore si sarà reso conto che questo mondo non è per nulla marginale ma conta molti adepti e cio' che a livello emotivo giunge dalla lettura di questo giallo è che si ha la sensazione che il vicino di casa o ...continua

    Carlotto non si smentisce. Ottimo giallo che indaga e perlustra il mondo dei sadomaso; l'autore si sarà reso conto che questo mondo non è per nulla marginale ma conta molti adepti e cio' che a livello emotivo giunge dalla lettura di questo giallo è che si ha la sensazione che il vicino di casa o il salumaio non ne siano esenti... Molto realistico, oserei dire... reale!

    ha scritto il 

  • 4

    come al solito Carlotto non sbaglia un libro dell'alligatore. i personaggi ormai sono delineati benissimo, appena inizi a leggere il libro è come ritrovare dei vecchi amici

    ha scritto il 

Ordina per