Il mago

Di

Editore: Mondadori

4.2
(2273)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 216 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Chi semplificata

Isbn-10: 8804463163 | Isbn-13: 9788804463160 | Data di pubblicazione:  | Edizione 6

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico

Genere: Narrativa & Letteratura , Filosofia , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Il mago?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Bellissimo questo primo volume della Saga di Earthsea. Fantasy atipico rispetto al panorama classico a cui siamo abituati, la storia di crescita del mago Sparviero e la sua lotta con l'Ombra che lo in ...continua

    Bellissimo questo primo volume della Saga di Earthsea. Fantasy atipico rispetto al panorama classico a cui siamo abituati, la storia di crescita del mago Sparviero e la sua lotta con l'Ombra che lo insegue ha la capacità (ormai perduta dalla maggior parte dei libri moderni) di far veramente perdere nella lettura. La Le Guin usa una prosa densa e ricca di fascinazione per attirare il lettore e farlo calare in un mondo fantastico accennato eppure coinvolgente. Avevo sempre sottovalutato quelli che dicevano che la Saga di Earthsea è, insieme a quella di Tolkien, uno dei maggiori capisaldi del genere. Adesso invece posso incominciare a capire questa affermazione e, in parte, condividerla (aspetto però di leggere la saga completa). Entrambe infatti riescono a colpire l'immaginario di chi legge in un modo che è difficile spiegare e altrettanto difficile dimenticare. Qui non siamo davanti a lettura di consumo, gradevole da leggere e affascinante, che poi però col tempo svanisce nella memoria e lascia solo una vaga traccia. Qui ci troviamo di fronte a letteratura fantastica vera e propria, che cattura, accoglie e soprende, lasciando un'impronta indelebile nella memoria della nostra vita. Bellissimo!

    ha scritto il 

  • 4

    Meglio tardi che mai...

    Da tempo immemore nella mia wishlist, finalmente ho trovato la spinta giusta per leggerlo. Il fantasy con qualcosa in più, che ovviamente trova grandi riferimenti in Tolkien. Mi è piaciuto molto che l ...continua

    Da tempo immemore nella mia wishlist, finalmente ho trovato la spinta giusta per leggerlo. Il fantasy con qualcosa in più, che ovviamente trova grandi riferimenti in Tolkien. Mi è piaciuto molto che la magia di cui si parla è qualcosa di atavico, spirituale e l'idea che conoscere il vero nome di qualcosa ti dia potere su di essa; che il potere bisogna usarlo tramite la conoscenza, se no crea ombre. Quel genere che, più si allontana dalla realtà, più ti fa riflettere su di essa.
    Unico appunto negativo sullo stile: spesso è troppo veloce e mi ha dato la sensazione di confondermi, come se la lettura ti facesse correre in maniera disordinata tra le pagine.
    Sicuramente continuerò a brevissimo il Ciclo di Earthsea.

    ha scritto il 

  • 4

    il vero nome delle capre

    Storia breve, scritta bene e scorrevolissima. La storia di un ragazzino di un piccolo paese che scopre di avere, cosa comunque non rara, poteri magici e che impara a gestirli tramite l'aiuto di un mae ...continua

    Storia breve, scritta bene e scorrevolissima. La storia di un ragazzino di un piccolo paese che scopre di avere, cosa comunque non rara, poteri magici e che impara a gestirli tramite l'aiuto di un maestro e poi di una scuola per maghi.
    Molto belli l'utilizzo della vera lingua e dei veri nomi. Devo dire che ho trovato i primi capitoli migliori dei finali, sebbene il nostro protagonista abbia passato buona parte del suo tempo in coma o a letto con la febbre.
    Pochi dialoghi e poche formule magiche, niente lezioni sulla morale e niente gente bellissima e amori tormentati. Ci voleva.

    ha scritto il 

  • 5

    特殊的世界觀跟敘述方式,讓閱讀者很容易進入書中描述的世界,話說六本都看完了還沒看過宮崎吾郎的地海戰記....不知道差在哪裡。

    ha scritto il 

  • 3

    Il Mago di Earthsea è il primo libro della saga di Earthsea e narra la storia di Ged e la sua lotta contro la propria metà oscura. Il suo percorso di mago mostra la sua crescita  emotiva e umana.
    La ...continua

    Il Mago di Earthsea è il primo libro della saga di Earthsea e narra la storia di Ged e la sua lotta contro la propria metà oscura. Il suo percorso di mago mostra la sua crescita  emotiva e umana.
    La storia è molto raccontata, con uno stile non sempre fluido, i personaggi infatti parlano di rado e solo in momenti importanti, i dialoghi sono ridotti al minimo e con uno stile scarno ed essenziale, anche la caratterizzazione dei personaggi appare semplice e fin troppo basilare. L'ambientazione è molto coinvolgente, Earthsea è un mondo unico, silenzioso, un arcipelago composto da molte isole, pochi villaggi, alcune città. Nelle isole troviamo una vita semplice, ogni isola è un mondo a se stante, vicinissima alle altre, ma al tempo stesso differente e lontana.

    ha scritto il 

  • 0

    後半敘述雀鷹為逃離追捕,於是化身為一隻鷹,飛越萬里海洋回去找師傅歐吉安;而那種一飛沖天的憤怒來自他自己,想飛翔的渴望也來自他自己,所以他才化為老鷹。讀到這裡突然又感動又感慨,覺得自己也處於某種憤怒、也渴望自由的狀態,如果可以變換,也許我也想化身為飛鳥或老鷹。

    ha scritto il 

  • 5

    Si può fare!

    Molti, troppi autori contemporanei dovrebbero leggere questa trilogia e ricordarsi che è possibile scrivere un capolavoro in soli tre libricini da nemmeno 200 pagine l'uno. La brevità della saga non è ...continua

    Molti, troppi autori contemporanei dovrebbero leggere questa trilogia e ricordarsi che è possibile scrivere un capolavoro in soli tre libricini da nemmeno 200 pagine l'uno. La brevità della saga non è un difetto, tanto è scritta bene, non c'è nulla di superfluo e allo stesso tempo non manca niente. Obbligatorio per il fantasy reader.

    ha scritto il 

Ordina per