Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il manifesto di Ventotene

I classici del pensiero libero, 25

By Altiero Spinelli,Ernesto Rossi

(236)

| Paperback

Like Il manifesto di Ventotene ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Con la prefazione all'edizione del 1944 di Eugenio Colorni

Se vogliamo che l'Europa abbia un futuro, è allo spirito di integrazione che si deve fare riferimento per compiere il passo avanti che può salvarci
Dalla prefazione di Franco Ventu Continue

Con la prefazione all'edizione del 1944 di Eugenio Colorni

Se vogliamo che l'Europa abbia un futuro, è allo spirito di integrazione che si deve fare riferimento per compiere il passo avanti che può salvarci
Dalla prefazione di Franco Venturini

7 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Scritto nella sua gran parte da Altiero Spinelli. Dal loro confino a Ventotene, i due autori ed altri discussero di come si potessero evitare in futuro gli orrori della guerra mondiale, che purtroppo stavano vivendo per la seconda volta. Individuaron ...(continue)

    Scritto nella sua gran parte da Altiero Spinelli. Dal loro confino a Ventotene, i due autori ed altri discussero di come si potessero evitare in futuro gli orrori della guerra mondiale, che purtroppo stavano vivendo per la seconda volta. Individuarono la causa di ogni conflitto nell’esistenza degli stati nazionali: essi agivano per il loro esclusivo vantaggio, e non poteva essere che così; quindi era necessario creare una sovrastruttura – una federazione europea – che togliesse loro sovranità politica, militare ed economica al fine di gestire queste problematiche da un punto di vista maggiormente vasto, europeo. Solo a monte sarebbe stato possibile evitare ulteriori spargimenti di sangue. Inoltre, nella visione di Spinelli, la federazione europea costituiva il primo passo nella direzione di una federazione mondiale. Nell’opera c’è una critica piuttosto spinta al marxismo, ritenendo sbagliata l’idea internazionalista che propugna. Questo pone degl’interrogativi sul fatto che Spinelli si fece eleggere al Parlamento europeo (per due volte) come indipendente, proprio nelle fila del PCI. Tuttavia, la sua attività europarlamentare fu proficua: dal suo “Club del Coccodrillo” (costituito da lui e da altri 8 europarlamentari) nacque un Trattato di Unione europea (che fu approvato nel 1984 da un Parlamento europeo ancor privo di poteri), alcuni princìpi del quale furono inglobati dal Trattato di Maastricht del 1992.

    Is this helpful?

    FuSer said on May 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura obbligata per capire gli Stati Uniti d'Europa.

    Is this helpful?

    dave00 said on Apr 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Una strada per l'Europa

    Il libro va inquadrato nel periodo storico in cui viene scritto e considerando le forze sociali allora in campo. Partendo da considerazioni oggettive sul percorso dei vari movimenti e forze che hanno tratteggiato la storia dell'Europa, giunge a formu ...(continue)

    Il libro va inquadrato nel periodo storico in cui viene scritto e considerando le forze sociali allora in campo. Partendo da considerazioni oggettive sul percorso dei vari movimenti e forze che hanno tratteggiato la storia dell'Europa, giunge a formulare un percorso rivoluzionario (per l'epoca) che abbandona gli Stati Nazionali e il Nazionalismo per sposare l'ideale Federale.
    Imperdibile per chi crede nel sogno degli Stati Uniti d'Europa

    Is this helpful?

    Il Grande Black said on Dec 30, 2011 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    "Quegli anni in quell'isola sono ancora presenti in me con la pienezza che hanno solo i momenti ed i luoghi nei quali si compie quella misteriosa cosa che i cristiani chiamano l'elezione. [...] compresi che fino a quel momento ero stato simile a un f ...(continue)

    "Quegli anni in quell'isola sono ancora presenti in me con la pienezza che hanno solo i momenti ed i luoghi nei quali si compie quella misteriosa cosa che i cristiani chiamano l'elezione. [...] compresi che fino a quel momento ero stato simile a un feto in formazione, in attesa di essere partorito, che in quegli anni, in quel luogo nacqui una seconda volta, che il mio destino fu allora segnato, che io assentii ad esso e che la mia vera vita, quella che ora sto portando a termine, cominciò."

    Is this helpful?

    Jack said on Aug 4, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Con decenni di anticipo, la felice intuizione della migliore (e quindi più negletta) tradizione politica del nostro paese

    Is this helpful?

    Aldo Rosati said on May 23, 2008 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (236)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 177 Pages
  • Publisher: RCS Quotidiani
  • Publish date: 2011-02-12
  • Also available as: Mass Market Paperback , Others
Improve_data of this book