Realtà e fantasia, controllo serrato dei colpi di scena, accorto equilibrio tra avventura, sentimenti e mistero. Un capolavoro della suspense.
Che fine hanno fatto i segretissimi documenti trafugati dagli archivi dell’FBI? Chi è Peter Chancellor?
...Continua
Tizzy D.
Ha scritto il 28/08/16
Che fine hanno fatto i segretissimi documenti trafugati dagli archivi dell'FBI? Chi è Peter Chancellor? Può davvero scrivere romanzi immaginando sanguinosi avvenimenti che poi si verificano con matematica inesorabilità? "Il manoscritto" è il capolavo...Continua
Rahn Der Boss
Ha scritto il 22/01/13

L'antefatto delle vicende che si svolgono nella seconda parte de L'agenda Icaro.

Ha scritto il 27/09/12
40-2012
Un altro Ludlum d'annata (1977), dopo "L'eredità Scarlatti" letto in maggio. Nella mia personalissima classifica, siamo a quota cinque per Ludlum. Che dire de "Il manoscritto"? Inizia e si sviluppa bene, con un intreccio di spy story di qualità che r...Continua
AquilaRomana
Ha scritto il 13/03/10

Non mi e' piaciuto, forse perche' vista la bravura di Ludlum, mi aspettavo di piu'.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi