Il manoscritto di Shakespeare

Voto medio di 70
| 11 contributi totali di cui 10 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un affermato scrittore di provincia riceve una mattina la visita di un vecchio maestro in pensione, con una proposta tanto improbabile da non poter non venire ascoltata. Si tratta di scrivere la storia dell'enigma, e dell'instancabile ricerca per ...Continua
Ha scritto il 12/07/10
Mio articolo su ThrillerMagazine
Recensione che ho scritto per la mia rubrica "Pseudobiblia - Storie di libri che non esistono": http://www.thrillermagazine.it/rubriche/9929/
Ha scritto il 07/03/10
Nelle prime pagine avevo pensato di lasciarlo perdere; poi quegli incontri tra i due protagonisti e la tesi su Shakespeare incuriosiscono ed è piacevole arrivare in fondo. Ho intenzione di leggere altri suoi romanzi.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/02/10
Meno accattivante del precedente "Il cammello e la corda" ma rispetto ad esso più originale e curioso. Meriterebbe una maggiore fama Seminerio.
Ha scritto il 10/05/09
E poi si ritorna in Italia - 10 mag 09
Pensavo e speravo meglio. Qualcosa, ma non sono convinto della scrittura, così come non lo era nel primo libro di Seminerio che ho letto. L’idea mi piace, è ancora stimolante. Chi era veramente Shakespeare? Ci sono coincidenze che ne potrebbero ...Continua
Ha scritto il 13/04/09
E se Shakespeare ...
... leggete pure; poi ricordateVi Goethe " Non si può comprendere l' Italia senza aver visto la Sicilia ; la Sicilia è il centro di tutto "

Ha scritto il Jul 23, 2010, 19:02
Ordino la birra. Sto per andarmene quando arriva Enzo. Si siede e ordina anche lui una birra. Stasera è più calmo. Lascia in pace gli americani. Ha parlato con sua suocera di Perdepane. Strambo è, di quelli buoni. Ma io lo conosco? Lo conosco. ...Continua
Pag. 92

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi