Il mare nasconde le stelle

Storia vera di Ramon il ragazzo venuto dalle onde

Voto medio di 42
| 18 contributi totali di cui 13 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il sogno di Remon è cercare la libertà. Ma è solo un ragazzo di quattordici anni e da giorni è su una barca, infreddolito e affamato. Il mare è una distesa infinita davanti a lui. Il rumore della paura è assordante in quel silenzio. Eppure Remon non ...Continua
Katiu
Ha scritto il 11/09/17
La storia vera di Remon, quattordicenne egiziano che decide di scappare dalla sua terra, lasciando famiglia amici ed amore, per venire in Italia e trovare quella libertà di culto che da anni ormai in Egitto gli è negata. Il lungo viaggio in mare, tra...Continua
Luigi Pugliese
Ha scritto il 24/08/17
Ho trovato questo libro molto interessante e bello, semplice da leggere ma davvero intenso per i suoi contenuti! Lo consiglierei molto nelle scuole, sarebbe interessante farlo leggere ai ragazzi anche di scuola media perché permette di immedesimarsi...Continua
Lara Ga
Ha scritto il 29/07/17

https://ilgustoproibitodellozenzero.blogspot.it/2017/03/ll-dramma-dei-viaggi-della-speranza-il.html

Ettore
Ha scritto il 30/06/16
Libro dai due volti
La prima metà del libro mi è sembrata banale, ho già letto libri simili e non mi sembrava niente di speciale (fuga+dolore+paura), cioè il libro non mi trasmetteva nulla. La seconda parte: l'arrivo in sicilia, l'accoglienza, l'isolamento e poi un iniz...Continua
Lady Heaven☆彡
Ha scritto il 08/06/16
SPOILER ALERT
Open your mind
Il cielo era stellato, tanto che, dopo averlo contemplato, ci si chiedeva se sotto un cielo così potessero vivere uomini senza pace. Fëdor Dostoevskij - Le notti bianche - «Mi chiamo Remon. Sono un cristiano copto. Avevo quattordici anni quando sono...Continua

Layura
Ha scritto il Aug 01, 2016, 07:47
«Verrai giudicato per quanto avrai amato. Il resto ti verrà perdonato».
Pag. 106
Layura
Ha scritto il Aug 01, 2016, 07:47
Ogni persona per andare incontro a una maggiore sensibilità necessita di una persona che “ha visto la morte in faccia”. Anche per apprezzare la più stupida delle cose.
Pag. 96
Layura
Ha scritto il Jul 29, 2016, 11:52
Un mondo in cui un figlio deve separarsi da un padre per salvarsi la vita non è un mondo giusto.
Pag. 75
Layura
Ha scritto il Jul 29, 2016, 11:52
Come possiamo cercare la gioia, mentre cerchiamo tra le ferite?
Pag. 67
Layura
Ha scritto il Jul 29, 2016, 11:51
Preferisco le persone che stanno zitte per non mentire, invece di quelle che mentono per tranquillizzarti.
Pag. 27

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi