Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il marketing che cambia

Un nuovo approccio al profitto, alla crescita e al rinnovamento

Di ,,

Editore: Il Sole 24 Ore Norme & Tributi

3.6
(13)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 888363912X | Isbn-13: 9788883639128 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2ª ed.

Genere: Business & Economics

Ti piace Il marketing che cambia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Il marketing che cambia" è il libro giusto al momento giusto. Con questo volume, concepito e scritto per essere letto nello spazio di un weekend, disponiamo finalmente di una guida per comprendere le nuove realtà di mercato nell'era digitale e, soprattutto, per ripensare le strategie e le pratiche del marketing. Il che equivale a dire le strategie e le pratiche attraverso le quali le imprese conseguono positivi risultati di mercato. Il modello classico del marketing deve essere sintonizzato sugli scenari futuri. Il marketing perderà di efficacia se gli si continuerà ad assegnare esclusivamente il compito di promuovere la vendita dei prodotti esistenti, vale a dire se lo si manterrà aderente al modello del make-and-sell, del 'produci e vendi'. Chi si occupa di marketing deve essere maggiormente coinvolto nel decidere quali prodotti promuovere. Le imprese di successo stanno adottando un modello di marketing fondato sul sense-and-respond, cioè 'ascolta e rispondi'. La tesi di fondo di questo libro è che le imprese devono adottare un processo di marketing 'olistico' per ideare, creare ed erogare valore attraverso il continuo rinnovamento dei propri mercati. Il marketing olistico è un ampliamento del marketing tradizionale. Chi adotta il marketing olistico ha successo perché sviluppa e gestisce un sistema di valore superiore nel quale gli input necessari a definire l'offerta e tutti gli output sono integrati e realizzati a un livello elevato di qualità, servizio e rapidità.
Ordina per
  • 4

    Marketing: la nuova missione secondo Kotler

    Le aziende devono imparare a competere in modi innovativi: con la capacità di realizzare e consegnare i prodotti con maggiore rapidità, di migliorare il design e lo styling dei prodotti, di arricchire l’offerta, magari con maggiori vantaggi, e di instaurare con i clienti un rapporto di lungo term ...continua

    Le aziende devono imparare a competere in modi innovativi: con la capacità di realizzare e consegnare i prodotti con maggiore rapidità, di migliorare il design e lo styling dei prodotti, di arricchire l’offerta, magari con maggiori vantaggi, e di instaurare con i clienti un rapporto di lungo termine che sia vantaggioso per entrambi.

    Tuttavia bisogna tener conto del fatto che in un’economia dove qualsiasi vantaggio può essere copiato rapidamente, grazie a Internet e alla maggiore libertà di scambio, il vantaggio competitivo di un’ azienda non può durare a lungo. Inoltre i consumatori postmoderni sono in grado di decidere non solo quali prodotti acquistare, ma a quale prezzo, attraverso quali canali e con quale livello di personalizzazione del servizio. Quindi, fondamentalmente, la differenziazione è più psicologica che reale.

    Allora, in un tale scenario ipercompetitivo, qual è la missione del marketing? In che modo il marketing consente alle aziende di formulare offerte di mercato vincenti?
    Un modello da seguire è sicuramente quello di Kotler, che parla di approccio “olistico” al marketing.

    Si tratta di un ampliamento del marketing tradizionale, perché sviluppa e gestisce un sistema di valore superiore, nel quale lo sviluppo, il progetto e l’implementazione dei programmi, dei processi e delle attività, necessari a definire l’offerta, sono integrati per definire l’output e sono realizzati a livelli elevati di qualità, servizio e rapidità. Il marketing olistico si compone di quattro dimensioni chiave:

    [continua qui la lettura: http://www.queimada-agency.com/brand_care_blog/2008/03/19/marketing-la-nuova-missione-secondo-kotler/]

    ha scritto il