Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il martello degli dei

La saga dei Led Zeppelin

By Stephen Davis

(59)

| Paperback | 9788879662581

Like Il martello degli dei ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Con il loro rock fulminante e sgolato, nato dalle ceneri del beat e consegnato all'hard e al metal dei nostri giorni, Jimmy Page, Robert Plant e compagni, principi della rovente scena musicale degli anni Settanta, sono dei moderni classici, dei veri Continue

Con il loro rock fulminante e sgolato, nato dalle ceneri del beat e consegnato all'hard e al metal dei nostri giorni, Jimmy Page, Robert Plant e compagni, principi della rovente scena musicale degli anni Settanta, sono dei moderni classici, dei veri evergreen. In questo volume viene narrata la loro storia,fatta di intuizioni musicali, ma anche di eccessi, di vita dissoluta, di pericolosi viaggi tra ebbrezza e dramma.

22 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Come già ricordato da altri, c'è troppo pettegolezzo e poca musica. Abbastanza sopravvalutato quello che molti ritengono il libro di riferimento sui Led Zeppelin

    Is this helpful?

    Nicola76 said on Feb 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ritengo sia sempre difficile giudicare le biografie non "auto" perché non si potrà mai sapere cosa è vero e cosa no di ciò che viene raccontato. A prescindere da questo questa biografia degli Zeppelin è sicuramente interessante e ben scritta, anche s ...(continue)

    Ritengo sia sempre difficile giudicare le biografie non "auto" perché non si potrà mai sapere cosa è vero e cosa no di ciò che viene raccontato. A prescindere da questo questa biografia degli Zeppelin è sicuramente interessante e ben scritta, anche se è rimarchevole la presenza di molti (troppi) errori di traduzione.
    Personalmente ho scoperto prima la loro musica e poi per curiosità ho preso questo libro e devo dire che è sempre affascinante scoprire come si formano e come vivono e lavorano i grandi gruppi musicali. Quello che non capisco sono le tantissime critiche ricevute dal gruppo negli anni, loro hanno semplicemente fatto la loro musica dando anche un input per quello che sarebbe venuto poi. Mi è piaciuta l'amara considerazione finale contro la moderna industria musicale che promuove e spinge artisti e band create a tavolino per meri fini commerciali a discapito dei veri gruppi di più o meno talento, ma che si mettono assieme per amicizia e per provare a "sfondare" Cosa che hanno fatto gli Zepp.

    Is this helpful?

    Sendo said on Dec 22, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia e la leggenda di una delle band fondamentali della storia del rock moderno. Una lettura da non perdere per gli appassionati dei Led Zeppelin.

    Is this helpful?

    Luca Latini said on Jul 25, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    I vizi dei quattro artisti sono raccontati con maggiore partecipazione rispetto alle loro eccellenti virtù musicali (comunque celebrate).Il critico imposta spesso il lavoro sulla rievocazione del pruriginoso pettegolezzo, con quella che pare una stud ...(continue)

    I vizi dei quattro artisti sono raccontati con maggiore partecipazione rispetto alle loro eccellenti virtù musicali (comunque celebrate).Il critico imposta spesso il lavoro sulla rievocazione del pruriginoso pettegolezzo, con quella che pare una studiata mossa commerciale. La trinità del sesso, droga e rock 'n' roll è quindi sbilanciata verso i primi due termini del dogma. Il libro, letto con spirito critico, è comunque utile per inquadrare la storia del gruppo e il clima dell'epoca.

    Is this helpful?

    Zampanò said on Sep 3, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una puttanata bella e buona. Davis sbrodola sui vizi e vizietti delle 4 rockstar dimenticando completamente i musicisti e la loro magnifica opera.

    Page una volta disse di averlo gettato dalla finestra di casa, dove sotto scorreva un fiume. Spero sia ...(continue)

    Una puttanata bella e buona. Davis sbrodola sui vizi e vizietti delle 4 rockstar dimenticando completamente i musicisti e la loro magnifica opera.

    Page una volta disse di averlo gettato dalla finestra di casa, dove sotto scorreva un fiume. Spero sia arrivato in qualche fogna: è il luogo giusto per questo volume pseudo "novella 200o anni 70" .

    Per chi vuole conoscere davvero i Led Zeppelin consiglio Anni di Fuoco di Dave Lewis e non questa robaccia!

    Is this helpful?

    Marilux Stardust (Scambio/Vendo SOLO Cartacei) said on May 3, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ti aiuta a comprendere la grandezza del gruppo, facendoti rivivere quei momenti, quei giorni, quegli anni...

    Is this helpful?

    Cattero said on Mar 23, 2012 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (59)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Paperback 290 Pages
  • ISBN-10: 8879662589
  • ISBN-13: 9788879662581
  • Publisher: Arcana
  • Publish date: 2002-xx-xx
  • Also available as: Mass Market Paperback , Others
Improve_data of this book

Groups with this in collection