Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il mestiere di scrivere

Le parole al lavoro, tra carta e web

Di

Editore: Apogeo

4.2
(248)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 217 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8850326920 | Isbn-13: 9788850326921 | Data di pubblicazione: 

Genere: Computer & Technology , Professional & Technical , Textbook

Ti piace Il mestiere di scrivere?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Senza tempo e utile

    Il libro è assolutamente un evergreen, io l'ho preso da Amazon per kindle: http://goo.gl/qU9ogS
    Nonostante qualche vistoso capello bianco rappresenta una ottima guida per chi deve scrivere, non solo online.
    Purtroppo molti link sono vecchi, addirittura su piattaforma splinder, ma ci sono tutti i ...continua

    Il libro è assolutamente un evergreen, io l'ho preso da Amazon per kindle: http://goo.gl/qU9ogS Nonostante qualche vistoso capello bianco rappresenta una ottima guida per chi deve scrivere, non solo online. Purtroppo molti link sono vecchi, addirittura su piattaforma splinder, ma ci sono tutti i riferimenti per trovare chi seguire e aggiornarsi. Questo libro meriterebbe una revisione, ma rimane comunque una pietra miliare.

    ha scritto il 

  • 4

    Il mestiere di scrivere

    Ottimo manuale di scrittura online, per tutti i gusti e le finalità. L'autrice è fluida, chiara e discorsiva, alla fine sembra di aver fatto una gustosa chiacchierata. Consigliatissimo anche ai curiosi/neofiti.

    ha scritto il 

  • 4

    Un manuale, anche per chi scrive per passione

    Un dettagliato manuale molto pratico. Si legge molto volentieri ed è bene tenerlo vicino alla scrivania, spesso serve fare ordine in quello che si scrive e quindi averlo sempre a portata di mano è molto comodo.

    ha scritto il 

  • 3

    Mai finire dall'inizio.

    Utile, pratico e veloce. Per approfondimenti, grafica e contenuti, però vi consiglio il recentissimo "Lavoro, dunque scrivo." Qualche euro in più, ma ben speso.

    ha scritto il 

  • 4

    Per chi lavora nella comunicazione, sia on-line che off-line credo sia un "must". Scrivere in modo professionale non è semplice e questo libro è un ottimo strumento da cui prendere spunto non solo per la scrittura di blog o articoli, ma per la produzione di testi in ambito aziendale.
    Consigli, e ...continua

    Per chi lavora nella comunicazione, sia on-line che off-line credo sia un "must". Scrivere in modo professionale non è semplice e questo libro è un ottimo strumento da cui prendere spunto non solo per la scrittura di blog o articoli, ma per la produzione di testi in ambito aziendale. Consigli, esempi ed esperienze preziose testimoniate da una professionista che riesce a trasmettere al lettore la propria passione e competenze sul "mestiere di scrivere".

    ha scritto il 

  • 4

    Ogni pagina è una miniera di spunti

    Il Mestiere di Scrivere è un piccolo manuale sulla scrittura professionale, dedicato a chi scrive per lavoro ma anche a chi usa la scrittura quotidianamente, seppure solo per stilare la lista della spesa. Dallo studente alla casalinga che naviga su internet, dal giurista all'insegnante, tutti dov ...continua

    Il Mestiere di Scrivere è un piccolo manuale sulla scrittura professionale, dedicato a chi scrive per lavoro ma anche a chi usa la scrittura quotidianamente, seppure solo per stilare la lista della spesa. Dallo studente alla casalinga che naviga su internet, dal giurista all'insegnante, tutti dovrebbero leggerlo. Questo libro distilla in poco meno di 200 pagine l'enorme lavoro di ricerca che Luisa Carrada fa da 10 anni sull'omonimo blog e porta con sé lo stile e la leggerezza della scrittura dei suoi post uniti alla freschezza di una narrazione appassionata. Non è un manuale sulla scrittura creativa ma un bellissimo e coinvolgente testo, capace di raccontare i gesti e le norme che regolano l'artigianato della parola. Da leggere.

    ha scritto il