Il migliore

Voto medio di 218
| 115 contributi totali di cui 43 recensioni , 72 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Scarabooks
Ha scritto il 24/12/17
Malamud è un formidabile raccontatore di storie di infelicità. Ha una prosa nitida, di una agilità e di una eleganza che non fa intuire sforzi. Un talento naturale. Come quello di Roy Hobbs, che voleva diventare iI Migliore dei giocatori di basebal...Continua
Scarlett
Ha scritto il 02/11/16
Il Sogno Americano
Jay Gatsby, Roy Hobbs e il grande sogno americano. Non si parla di Gatsby, qui. Ma Roy Hobbs me l'ha da subito ricordato, nella sua ferma convinzione di essere un predestinato, tanto quanto lo era quella di Gatsby di poter far rivivere il passato. Po...Continua
LITTLEWING
Ha scritto il 18/08/16
Abbiamo due vite. Quella in cui impariamo e quella che viviamo dopo.
< Storie, storie, storie: per me non esiste altro. Spesso gli scrittori che non riescono a inventare una storia seguono altre strategie, perfino sostituendo lo stile alla narrazione. Invece io sono convinto che la storia sia l’elemento di base della...Continua
e-bookworm (do...
Ha scritto il 13/06/15

"Guai a chi chiama male il bene e bene il male"

...per lui parlare del proprio intimo era sempre come andare a scavare in un cimitero.

Gregorioxv
Ha scritto il 05/03/15
Non il migliore...
il primo romanzo di Malamud, non certo... il migliore! Trama pasticciata, con salti logici e temporali, analisi dei personaggi un po' scarsa, solo nel finale si intravede lo stile futuro dell'autore, quello che produrrà capolavori come "Il commesso"...Continua

LITTLEWING
Ha scritto il Aug 22, 2016, 10:41
"Non hai idea di quello che mi è capitato nella vita". lei replicò a bassa voce che le sarebbe piaciuto saperlo. Roy si sentì combattuto. La voglia di raccontarle tutto era forte. D'altra parte ,per lui parlare del proprio intimo era sempre come anda...Continua
Pag. 200
LITTLEWING
Ha scritto il Aug 22, 2016, 10:28
Era una serata tersa, libera, ancora verde e oro sopra la bianca fortezza degli edifici di Michigan avenue , ma che già sfumava, sul lago, dal viola al primo blu della sera. Di quando in quando , tra gli alberi soffiava una brezza che portava con sé...Continua
Pag. 193
LITTLEWING
Ha scritto il Aug 22, 2016, 09:47
credo che non si possa fare del bene a qualcuno se non si rinuncia a qualcosa di proprio.
Pag. 199
LITTLEWING
Ha scritto il Aug 22, 2016, 09:45
La notte era fradicia e profumata. Di nascosto da tutti , si era infilata un vestito e aveva attraversato la strada per mettersi a passeggiare in un prato di margherite ,le cui stelle bianche le illuminavano i piedi nudi, mentre pensava al domani es...Continua
ary29
Ha scritto il Sep 25, 2011, 20:50
recinto di centro campo
Pag. 245

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi