Il ministero dei casi speciali

Voto medio di 385
| 102 contributi totali di cui 100 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 27/03/17
Il Pato di Schrodinger
Scrivere( per l’autore) e leggere( per noi) un ennesimo libro sulla dittatura in Argentina, sui desaparecidos, la famigerata Junta e quel vergognoso periodo della storia dell’umanità, ancora ha senso?Si sono cimentati in tanti con risultati ...Continua
  • 10 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 26/12/16
IL MINISTERO DEI CASI SPECIALI
Kaddish Poznan è un ebreo che svolge uno strano mestiere. Dietro compenso, si aggira col suo scalpello tra i cimiteri di Buenos Aires per cancellare dalle lapidi i nomi di personaggi malfamati, antenati scomodi di attuali notabili altolocati. E ...Continua
Ha scritto il 03/10/15
Mi aspettavo di più
Romanzo su un periodo della storia argentina molto complesso e interessante. Purtroppo questo romanzo ci passa sopra un po troppo velocemente e toccandolo appena. forse mi aspettavo di più, dal punto di vista della descrizione di quell'atmosfera e ...Continua
Ha scritto il 09/04/15
Spesso, denso, psicologico
Un libro spesso, denso. Un punto di vista particolarissimo sulla dittatura argentina, quello di una famiglia ebrea e reietta anche nella sua stessa comunità. La storia è lì, esattamente come dovrebbe essere: senza un finale. Perché tanti, troppi ...Continua
Ha scritto il 29/12/14
Non riuscito
Tema forte e buona idea riguardo all'intreccio narrativo. Ma il risultato, a mio avviso, è un fiasco. E' claustrofobico, oltre che 'poco risolto', anche a causa dei praticamente unici due personaggi al centro di tutto il racconto.
  • 1 mi piace

Ha scritto il Dec 29, 2009, 11:54
[…]La stanza duecentosessantaquattro era chiusa. Dopo aver bussato a quella porta, provarono con gli uffici adiacenti. Aspettarono qualche minuto, riprovarono, poi tornarono lentamente verso il corridoio, dall’uomo col cappello piumato.Questa ...Continua
Ha scritto il Feb 01, 2008, 09:11
Ci siamo evoluti in modo da raggiungere la massima adattabilità, a nostro danno. Ci abitueremo a questo governo come ci siamo abituati all'ultimo, e se ci si rivolterà contro non ce ne accorgeremo neanche. Affonderemo pensando "Va tutto bene"
Pag. 51

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi