"Dapprima fui molto spaventato: l'omosessualità è una delle più gravi trasgressioni della Torà. Ma accanto alla paura abissale provavo un piacere oscenamente sfrenato per aver scoperto simili sorgenti segrete. Durante le poche settimane che ... Continua
Ha scritto il 10/09/16
Sguardi a Meah Shearim
L'autore Yehoshua Bar-Yosef non è da confondere con Gesù di Giuseppe, ovviamente: è solo un omonimo. Indovinate chi è il traduttore? Antonio di Gesù. Nato in una famiglia di ebrei ortodossi, si discostò dalla stretta osservanza per diventare ...Continua
  • 12 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 08/08/15
Non trovo facile scrivere de "Il mio amato" forse perché ho l'impressione che nemmeno lo stesso autore aveva chiaro in mente cosa volesse davvero esprimere scrivendo questo libro. Direi che ha creato un personaggio sgradevole che si racconta per ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 15/06/15
SPOILER ALERT
“….io sono un uomo che sta nel mezzo…”
“… che cosa aveva spinto i due figli piu’ amati e rispettati a lasciare d’un tratto tutta questa benedizione per andare a cercare fortuna fuori? …. Questa domanda mi ha assillato per molti anni. Forse perche’ io non sono andato alla ...Continua
Ha scritto il 05/06/15
Bellissimo libro! 
Io l'ho interpretato anche come una denuncia a quel perbenismo e apparenza così facile da applicare e che in realtà nasconde una vita meschina e crudele fatta di disonestà, menzogne ed anche di reati: come non denunciare i ...Continua
Ha scritto il 20/05/15
Il libro è intenso e coinvolgente. La vicenda si svolge nel cuore del più tradizionalista dei quartieri di Gerusalemme, la Meah Shearim, cioè le 100 porte, comunità difficile da penetrare, roccaforte del giudaismo più ortodosso. Qui gli ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Aug 08, 2009, 17:19
L'impurità è la menzogna.
Pag. 95
Ha scritto il Aug 08, 2009, 17:18
Io sono quello che sono ed è nelle circostanze della mia vita che devo trovare quello che cerco.
Pag. 88
Ha scritto il Aug 08, 2009, 17:17
Se non voglio essere gettato nella spazzatura devo custodire il mio terribile segreto con ogni cautela. Spero solo di avere la forza necessaria.
Pag. 88
Ha scritto il Aug 07, 2009, 08:56
Non fuggo perchè non so dove andare.
Pag. 25
Ha scritto il Jul 20, 2009, 18:55
"E da dove gli viene questa dolcezza allo zucchero candito? E per quale ragione, a tuo parere, questo stesso cristallo di zucchero, che è soltanto una sostanza inerte, è pronto ad addolcirti il palato? Questo per dimostrarti che non sei orfano nel ...Continua
Pag. 69

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi