Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Il mio bambino non mi dorme

Come risolvere i problemi di sonno dei propri figli

Di

Editore: Bonomi

4.3
(16)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8886631456 | Isbn-13: 9788886631457 | Data di pubblicazione: 

Genere: Children , Education & Teaching , Da consultazione

Ti piace Il mio bambino non mi dorme?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Quante volte si sveglierà mio figlio questa notte?
Quanto tempo impiegherà per riaddormentarsi?

Queste sono solo alcune delle domande che affliggono mamme e papà al momento della nanna.
Le difficoltà ad addormentarsi e i risvegli notturni dei bambini mettono a dura prova i genitori che si sentono sempre più stanchi e sfiduciati nelle loro competenze.

Ad essi è dedicato questo libro nel quale l’autrice, traendo spunto dal meglio dei vari "metodi" già esistenti e dalla propria esperienza personale, ha elaborato una nuova ed efficace via, valida per ogni bambino, per risolvere i problemi di sonno.

I genitori impareranno a:
- conoscere la fisiologia del sonno
- riconoscere i condizionamenti culturali della società
- osservare i comportamenti del bambino
- costruire e applicare un proprio programma "di viaggio"
- insegnare al proprio figlio ad addormentarsi da solo
- anticipare (o posticipare) l’ora della nanna

Conoscendo meglio le esigenze del bambino, bilanciando i bisogni dei genitori con le sue necessità, si raggiungerà un equilibrio di cui potrà godere tutta la famiglia in linea con il proprio progetto educativo.

Sara Letardi, sposata e madre di due figli, vive a Roma. Si è laureata in Fisica con una tesi in in fisica dei biosistemi e per diversi anni ha lavorato presso enti di ricerca, pubblicando diversi articoli su riviste specializzate. Dopo la nascita dei suoi figli ha iniziato ad interessarsi a tematiche legate all'allattamento, alla crescita dei bambini e, in particolare, ai problemi relativi alla gestione del sonno infantile. Svolge attività divulgativa su web ed è moderatrice delle liste “estivillnograzie” (per aiutare i genitori a trovare soluzioni “dolci” per il sonno dei propri figli) e “pannolinilavabili” (rivolta ai genitori attenti alle tematiche ambientali per la crescita dei propri figli). In collaborazione con un gruppo di mamme, partecipa alla gestione di un blog sull'allattamento e l'alimentazione dei bambini.
Per la stesura di questo libro ha coniugato l'esperienza maturata nella sua attività di ricerca con il proprio vissuto di madre, avvalendosi anche dei contributi della community delle mamme in rete.

Ordina per
  • 3

    Un bel libro, equilibrato e pacato. Le soluzioni pratiche lasciano come sempre un po' a desiderare (anche perchè ogni bimbo è un caso a sè) ma il messaggio più importante è che è normale che un ...continua

    Un bel libro, equilibrato e pacato. Le soluzioni pratiche lasciano come sempre un po' a desiderare (anche perchè ogni bimbo è un caso a sè) ma il messaggio più importante è che è normale che un bimbo piccino si svegli, anche spesso. A me questa consapeolezza aiuta molto a superare le notti più agitate!

    ha scritto il 

  • 0

    Affettuoso

    C'è innanzitutto da fare un distinguo: pensate che un bambino appena nato o di pochi mesi possa essere opportunista, scaltro, furbo, raggiratore, viziato? Lasciate perdere questo libro.

    Se invece ...continua

    C'è innanzitutto da fare un distinguo: pensate che un bambino appena nato o di pochi mesi possa essere opportunista, scaltro, furbo, raggiratore, viziato? Lasciate perdere questo libro.

    Se invece pensate che un bambino che piange non sta cercando di fregarvi ma sta solo chiedendo aiuto, questo libro vi darà un po' di consigli utili per capire i suoi ritmi, per cercare di influenzarli in modo indolore, per puntare ad avere tutti (genitori e figli) una vita più serena ed appagante.

    Il sonno è l'argomento principale, ma il senso del libro è un approccio generale per affrontare le difficoltà, cercando di capire le cause e di portare genitori e figli a collaborare anziché lottare fra di loro.

    ha scritto il 

  • 5

    Per tutti i genitori

    Un'ottima alternativa a tutti quei libri nazisti che ti convincono che sbattere in cantina il pupo e giocare a carte mentre urla disperato sia la soluzione migliore.
    Il libro spiega come funziona il ...continua

    Un'ottima alternativa a tutti quei libri nazisti che ti convincono che sbattere in cantina il pupo e giocare a carte mentre urla disperato sia la soluzione migliore.
    Il libro spiega come funziona il sonno ed aiuta i genitori che hanno bisogno di capire come affrontare il sonno dei propri figli.

    ha scritto il