Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Il mistero del London Eye

By Siobhan Dowd

(183)

| Paperback | 9788896918098

Like Il mistero del London Eye ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Io e mia sorella Kat abbiamo portato nostro cugino Salim al London Eye, la grande ruota panoramica di Londra, perché non c'era mai stato. Lunedì 24 maggio alle 11.32 lo abbiamo visto salire. Lunedì 24 maggio alle 12.02 la sua capsula ha finito il gir Continue

Io e mia sorella Kat abbiamo portato nostro cugino Salim al London Eye, la grande ruota panoramica di Londra, perché non c'era mai stato. Lunedì 24 maggio alle 11.32 lo abbiamo visto salire. Lunedì 24 maggio alle 12.02 la sua capsula ha finito il giro, le porte si sono aperte e tutte le persone sono uscite. Tranne Salim, che si è volatilizzato.

Ted, giovane autistico sul cui cervello gira un sistema operativo diverso da quello delle altre persone, conduce un'inchiesta appassionante e ricca d’ironia. Il mistero della scomparsa di Salim diventa lo sfondo su cui si intrecciano temi come l'emarginazione, la società multiculturale, la separazione dei genitori, l'amicizia. E Ted, con le specifiche qualità dovute alla sua condizione, ce ne offre una sua particolare e affascinante sintesi.

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Semplice, ma efficace!

    Il mistero del London Eye è un giallo dalla struttura molto semplice, ma che si presta a una lettura davvero piacevole. Il protagonista-narratore soffre della sindrome di Asperger, quindi "nel suo cervello c'è installato un sistema operativo diverso ...(continue)

    Il mistero del London Eye è un giallo dalla struttura molto semplice, ma che si presta a una lettura davvero piacevole. Il protagonista-narratore soffre della sindrome di Asperger, quindi "nel suo cervello c'è installato un sistema operativo diverso da quello degli altri" (cit.)
    Si troverà ad indagare sull'improvvisa scomparsa del cugino Sal, che sembra essersi volatilizzato dopo un giro sul famosissimo London Eye, la ruota panoramica della capitale inglese.
    Consigliato a chi ha amato "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte".

    Is this helpful?

    La Silvi said on Aug 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura piacevole fin dall'inizio, ma capace di catturare come un vero giallo via via che ci si avvicina alla fine. Ted, il protagonista, è un personaggio ben delineato, che si attira le simpatie del lettore: dimostra che quello che è diverso non è m ...(continue)

    Lettura piacevole fin dall'inizio, ma capace di catturare come un vero giallo via via che ci si avvicina alla fine. Ted, il protagonista, è un personaggio ben delineato, che si attira le simpatie del lettore: dimostra che quello che è diverso non è meglio o peggio, ma appunto diverso, cioè migliore o peggiore "dipende da come lo guardi". Anche se personalmente ho un debole per la Katastrofica Kat e per il papà dei due ragazzi, solido e affettuoso, come i papà sanno essere.

    Is this helpful?

    Gemma said on Feb 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura piacevole e scorrevole, spesso molto divertente. Infatti il racconto è narrato in prima persona da un ragazzino che dovrebbe essere affetto da una sindrome "tipo asperger" (non viene mai nominata) che cerca affrontare i limiti che questa "mal ...(continue)

    Lettura piacevole e scorrevole, spesso molto divertente. Infatti il racconto è narrato in prima persona da un ragazzino che dovrebbe essere affetto da una sindrome "tipo asperger" (non viene mai nominata) che cerca affrontare i limiti che questa "malattia" impone al suo modo di comportarsi e - così facendo - fa risaltare le contraddizioni, i modi di dire e le banalità delle persone cosiddette normali.

    Is this helpful?

    fris said on Oct 16, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Grazie alla segnalazione della rivista Andersen, ho letto questa storia di mistero/giallo. Insomma... mi aspettavo di più. Un inizio lento, poco coinvolgente: un ragazzo potrebbe stancarsi e abbandonare la lettura. La seconda parte riscatta la narraz ...(continue)

    Grazie alla segnalazione della rivista Andersen, ho letto questa storia di mistero/giallo. Insomma... mi aspettavo di più. Un inizio lento, poco coinvolgente: un ragazzo potrebbe stancarsi e abbandonare la lettura. La seconda parte riscatta la narrazione.

    Is this helpful?

    garfio said on Sep 4, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Ted, un ragazzino autistico fissato con la meteorologia, e sua sorella Kat indagano sulla misteriosa scomparsa del cugino Salim, salito sul London Eye una mattina alle 11:30 e mai più ridisceso. Giallo abbastanza interessante, narrato dal punto di vi ...(continue)

    Ted, un ragazzino autistico fissato con la meteorologia, e sua sorella Kat indagano sulla misteriosa scomparsa del cugino Salim, salito sul London Eye una mattina alle 11:30 e mai più ridisceso. Giallo abbastanza interessante, narrato dal punto di vista dell'autistico, con qualche momento di umorismo. Una lettura ottima per gli adolescenti. Poi a me dà fastidio che l'autismo sia diventato una moda letteraria, ma sono problemi miei.

    Is this helpful?

    Viperavenerea said on Jul 31, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (183)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 249 Pages
  • ISBN-10: 889691809X
  • ISBN-13: 9788896918098
  • Publisher: Uovonero
  • Publish date: 2011-11-01
Improve_data of this book